Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Rinnovare l'iscrizione

L'iscrizione agli anni successivi al primo è interamente on line.
I versamenti, sia per la prima rata acconto e conguaglio che per la seconda rata, si effettuano tramite Segreterie on line, nella pagina "Iscrizioni".
Inoltre all'interno della propria pagina di Segreterie on line, è possibile rinnovare l'iscrizione tramite il pulsante "Rinnova Iscrizione" seguendo la procedura, al termine della quale lo studente dovrà stampare un MAV elettronico per il versamento della prima rata acconto pagabile presso gli sportelli di tutti gli istituti bancari
Non è previsto l'invio di bollettini a domicilio.

 

Come rinnovare l'iscrizione

La procedura viene attivata su espressa volontà dello studente tramite il pulsante "Rinnovo iscrizioni" e termina con la stampa di un bollettino MAV per il versamento della prima rata acconto, pagabile presso gli sportelli di tutti gli istituti bancari.

Quando

Dal 18 luglio al 30 settembre 2016.

Importo Tasse e Contributi

Le informazioni sulle tasse universitarie, il loro importo e le modalità di pagamento, sono nella sezione "Pagare le tasse".

 

Laureandi, trasferimenti, passaggi di corso
  • Gli studenti che prevedono di laurearsi entro il 31 marzo 2017 non sono tenuti a rinnovare l'iscrizione all'anno accademico 2016/2017, ma devono comunque far pervenire all'Ateneo l'ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario  entro il 18/11/2016.
  • Gli studenti che intendono trasferirsi ad altra Università non devono pagare la prima rata.
  • Chi intende passare a un altro corso di studi di questa Università deve obbligatoriamente effettuare il rinnovo dell'iscrizione all'anno accademico 2016/2017 prima di richiedere il passaggio.
Studenti disabili

Gli studenti disabili con invalidità non inferiore al 66% potranno presentare la domanda di rinnovo iscrizione direttamente su Segreterie on line.
Il sistema emetterà un MAV per il pagamento dell'imposta di bollo di € 16,00.

Avvertenze

Il bollettino MAV vale anche come domanda di rinnovo iscrizione. Non è necessario consegnare la ricevuta allo sportello perché il dato del pagamento viene acquisito automaticamente dalla Banca entro 3 giorni lavorativi.
Tutte le ricevute dei pagamenti effettuati devono comunque essere conservate fino al termine della carriera accademica.
Lo studente che rinnova l'iscrizione deve essere in regola con i pagamenti delle tasse degli anni accademici precedenti: la correttezza dei dati inseriti può essere controllata nella pagina "Pagamenti" presente nell'Area riservata dei servizi di Segreterie on line.

Versamento prima rata conguaglio e seconda rata - Attestazione ISEE

La prima rata conguaglio e la seconda rata delle tasse universitarie sono determinate sulla base della situazione economica del nucleo familiare degli studenti, certificata attraverso l'ISEE (indicatore di situazione economica equivalente) per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.
Gli studenti dovranno perciò rivolgersi a un CAAF o altro soggetto abilitato al calcolo per ottenere l'attestazione approvata dall'INPS entro il 18 novembre 2016 che sarà acquisita automaticamente dall'università.
In mancanza di attestazione ISEE sarà assegnato l'importo massimo di contribuzione.

 

Il pagamento della seconda rata deve essere effettuato entro il 15 maggio 2017 con un bollettino MAV, pagabile presso gli sportelli di tutti gli istituti bancari, che sarà possibile visualizzare e stampare direttamente nella pagina "Pagamenti" presente nell'Area riservata dei servizi di Segreterie on line.

Chi non può rinnovare l'iscrizione on line

Il pulsante "Rinnovo iscrizioni" su Segreterie on line non è attivo per le seguenti tipologie di studenti, che dovranno presentarsi agli sportelli delle Segreterie Studenti dal 15 luglio al 2 ottobre 2015 per regolarizzare le tasse e ritirare il MAV per il pagamento della prima rata:

  • studenti che non sono in regola con i pagamenti degli anni precedenti
  • studenti che non si sono iscritti nell'anno accademico 2015/2016
  • studenti che hanno interrotto o sospeso gli studi per l'anno accademico 2015/2016

I termini di rinnovo per le categorie suddette vanno dal 18 luglio al 30 settembre 2016


  
Approfondimenti
  • Smart card
    badge

    Informazioni sul
    Badge d'Ateneo

  • Pagamento MAV

    Il pagamento del MAV relativo alle rate universitarie è da oggi possibile tutti i giorni, 24 ore su 24, tramite carta PagoBANCOMAT collegata a Conto Corrente oppure Prepagata.

    Maggiori informazioni

  • Non riesco a rinnovare l'iscrizione: Cosa devo fare?

    Fai una verifica delle tasse pagate negli anni precedenti. Se risulta qualche tassa non pagata potrai stampare il relativo bollettino dalla voce "pagamenti" delle Segreterie on line.

     

© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 11/07/2016