Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Presentazione del Corso di Dottorato
Presentazione

Il dottorato intende formare i propri studenti alla ricerca scientifica di base e applicata nei campi della Psicologia, della Linguistica e delle Neuroscienze cognitive. Prepara allo studio del comportamento individuale, sociale e patologico nel ciclo di vita.

Si articola in due curricula:

  1. Mente, cervello e comportamento
  2. Psicologia sociale, cognitiva e clinica
Obiettivi

Curriculum - Mente, cervello e comportamento

Si propone di formare persone altamente qualificate che possano svolgere attività di ricerca teorica e applicata in ambito nazionale e internazionale nelle aree relative allo studio di percezione, attenzione, cognizione, linguaggio, motivazione ed emozione nonché della misurazione psicologica e neuropsicologica, in tutte le fasi della vita.

Curriculum– Psicologia sociale, cognitiva e clinica

Si propone di formare persone altamente qualificate che possano svolgere attività di ricerca teorica e applicata in ambito nazionale e internazionale nelle aree relative allo studio del pensiero, dei processi decisionali, della personalità e dei suoi disturbi, della psicologia clinica, dinamica e dello sviluppo, sociale, del lavoro e delle organizzazioni, nella ricerca-intervento.

Competenze e sbocchi professionali

 Il dottorato si propone di formare persone qualificate e in grado di applicare le metodologie e le conoscenze psicologiche e linguistiche avanzate in ambito accademico. Tali competenze possono essere altresì applicate al processo di analisi e pianificazione degli interventi in ambito aziendale, pubblico e privato.

Nel Curriculum Mente, cervello e comportamento verranno sviluppate competenze:

  • in ambito metodologico, con particolare riferimento ai metodi sperimentali, alla psicofisica e alla psicometria che possono essere spendibili in ambito ergonomico e nell’organizzazione di ricerche anche in ambiti non strettamente psicologici e non universitari, come aziende e organizzazioni complesse;
  • nell’ambito delle scienze del linguaggio e della psicologia dello sviluppo che possono essere spendibili in attività professionali legate al mondo della comunicazione scritta e orale, dell’infanzia e delle scuole;
  • in ambito neuropsicologico, relativo ai disordini comportamentali determinati da lesioni o disfunzioni cerebrali nelle diverse età della vita, di neuroimmagine e di elettrofisiologia cognitiva che possono essere spendibili in campo diagnostico e riabilitativo.

Nel Curriculum Psicologia sociale, cognitiva e clinica sviluppate competenze:

  • in ambito sociale, cognitivo e di organizzazione che possono essere spendibili nel settore aziendale, di organizzazioni complesse e di comunità per gestire la comunicazione, i processi di cambiamento, le strategie decisionali e la formazione del personale;
  • in abbinamento a quelle cliniche possono essere spendibili sia in ambito sanitario che aziendale per affrontare il problema del benessere, della salute e della sicurezza sia di individui che di gruppi;
  • in ambito clinico che possono essere impiegate nel campo sanitario, nelle scuole, per prevenire, rilevare e valutare i fattori di rischio e di protezione lungo il continuum del ciclo di vita per pianificare l’agire nei diversi settori di intervento e costruire modelli diagnostici più adeguati alle esigenze attuali.

Per massimizzare le possibilità di impiego dei dottori di ricerca in ambito extra-accademico, la Scuola Unica di dottorato organizza ogni anno il Job Placement Day del dottorato. 

Competenze trasversali

Durante il corso di dottorato, verranno potenziate alcune competenze trasversali in grado di aumentare le possibilità di occupazione degli studenti. Verranno offerti corsi e seminari e verranno proposte attività appositamente pensate per sviluppare alcune capacità utili sia per una futura carriera accademica sia in vista di una carriera al di fuori dell'accademia. Queste attività includono: acquisizione di metodologie avanzate, di linguaggi di programmazione, potenziamento delle capacità linguistiche e di scrittura tecnico-scientifica, elaborazione e presentazione di progetti di ricerca, rafforzamento della lingua inglese.

Alcune sedi dove hanno trovato impiego i nostri dottorandi

Università di Trento

Università di Gent, Belgio

Università del Surrey, Regno Unito

Università di Postdam, Germania

Università di Xiamen , Cina

Università di Milano-Bicocca

Scuola Superiore SISSA, Trieste

North-Western University ,Evanston, Illinois, USA

UC San Diego
University of Nevada, Reno

Brock University, Canada

New York Psychiatric Institute (NYSPI)/Columbia University, NY

CNRS, Parigi

Brock University, Canada 

Ospedale Niguarda

Ospedale San Raffaele

Casa Cura Policlinico Milano

ASST Santi Paolo e Carlo, Milano

Nuova CS

Quintiles

Startup nella Silicon Valley (TOOSO)

Networking

Durante il dottorato gli studenti avranno la possibilità di sviluppare relazioni con la propria comunità scientifica di riferimento, sia a livello nazionale che internazionale. A tal fine, gli studenti sono fortemente incoraggiati a frequentare summer schools, seminari in Italia e all'estero, presentare i propri lavori a conferenze. Inoltre, durante il dottorato, gli studenti hanno la possibilità di trascorrere un periodo di ricerca presso un' Università straniera durante il quale sviluppare il proprio progetto di ricerca, rafforzare i propri contatti ed entrare in gruppi di ricerca internazionali. Queste attività sono favorite dalle numerose collaborazioni internazionali dei membri del collegio di dottorato.  

Perchè studiare in Bicocca?

L'Università di Milano-Bicocca è un grande ateneo multidisciplinare. Il Dipartimento di Psicologia, che nell’ultima valutazione nazionale si è classificato secondo (tra i grandi dipartimenti), è composto da oltre 80 membri (professori e ricercatori strutturati), è un contesto ideale per sviluppare un progetto di ricerca. Il Dipartimento è, infatti, dotato di strumenti di ricerca tecnologicamente avanzati e laboratori moderni (oltre 22 laboratori dotati di strumenti come, ad es., TMS, TDCS, ERP, eye-tracker, computer per la somministrazione di misure implicite, laboratori per l'osservazione del comportamento infantile, per la somministrazione di interviste).

Il Dipartimento vanta la presenza di ricercatori e professori con una competenza riconosciuta a livello internazionale, come dimostrato dalle numerose pubblicazioni su alcune delle più prestigiose riviste scientifiche e dalle collaborazioni con alcuni tra i più autorevoli centri di ricerca. Inoltre, il Dipartimento di Psicologia nel corso degli anni è riuscito ad attrarre numerosi finanziamenti per progetti di ricerca di base e applicati (es. ERC, progetti europei, PRIN, FIRB, Fondazione Cariplo,ecc.).

La città di Milano, inoltre, è diventata una delle città maggiormente scelte dagli studenti negli ultimi anni. Ospita, infatti, ben otto atenei ed è caratterizzata da un'atmosfera cosmopolita.

Ammissione

Si prega di consultare il bando.

La prova di ammissione consta di una prova scritta ed una orale. La prova scritta consiste nella stesura di un elaborato basato su un articolo scientifico. Al/la candidato/a è richiesto di scrivere l’abstract dell’articolo in inglese e di rispondere ad una o più domande sull’articolo in modo conciso (sarà dato un limite di pagine o parole). Lo scopo è quello di stabilire se il/la candidato/a sia in grado di analizzare un articolo scientifico, di capirne i punti fondamentali e di orientarsi nel trovare le informazioni rilevanti dello stesso. La prova orale consiste in una discussione che ha lo scopo di valutare le attitudini alla ricerca del/la candidato/a, la sua motivazione, nonché gli interessi in relazione alle tematiche di ricerca del dottorato.

Lista Collegio Docenti e tematiche da loro trattate (si consiglia di visitare anche il sito docente)

Curriculum Mente, cervello e comportamento

Rossana Actis Grosso

Perception of movement, perception of time, Human Computer Interaction

Fabrizio Arosio

Language and Music; language disorders in children; semantics

Emanuela Bricolo

Eye movement, visual attention 

Herman Bulf

Infant cognitive development; implicit learning; early markers of atypical development 

Marina Camodeca

Development of socio-emotional competence; peer relations in infancy and adolescence; bullism at school 

Carlo Cecchetto

Sign languages, language and memory, natural language syntax

Roberta Daini

Visual perception; attention; ageing

Francesca Foppolo

Language processing; pragmatics; bilingualism 

Marcello Gallucci

Statistics, methodology, psychometrics

Luisa Girelli

Time and Number processing; Embodied cognition; Cultural and biological factors in cognition 

Maria Teresa Guasti

Language acquisition; Language disorders in children; bilingualism 

Claudio Luzzati

Processing models of oral and written language; acquired language disorders; rehabilitation of aphasia 

Marco Marelli

Visual word recognition; Distributional semantic models; Eye-movements in reading

Viola Macchi Cassia

Developmental Cognitive Neuroscience, Face recognition, Infants' representation of numerical and non-numerical order

Angelo Maravita

Neuropsychology of Body representation; Neuroscience of multisensory and pain processing; Mind-body interaction 

Gian Marco Marzocchi

Executive functions; learning disabilities; ADHD 

Marco Perugini

Evaluative learning and attitude; personality; implicit and explicit measurement

Apprendimento valutativo ed atteggiamento, personalità, misurazione implicita ed esplicita

Alice Mado Proverbio

Cognitive Neuroscience; Social and Affective Neuroscience; Event-related potentials (ERPs) 

Carlo Reverberi

Reasoning and Strategic Thinking; Control Functions; Structural and Functional MR Imaging 

Paola Ricciardelli

Social attention; typical and atypical social cognition; motor resonance and simulation 

Juliette Richetin

Implicit and explicit social cognition; Evaluative learning; Assessment

Natale Stucchi

Perception; Action; Music

Chiara Turati

Developmental Cognitive Neuroscience; Infant action understanding; early development of emotional processing

Laura Zampini

Language developmental; atypical development; genetic syndromes

Daniele Zavagno

Visual perception; Psyhology of arts; Experimental esthetic

Zogmaister Cristina

Prediction of behavior; implicit measurement techniques; psychometrics

 

Curriculum– Psicologia sociale, cognitiva e clinica

Marco Brambilla

Social Cognition, Social Perception, Intergroup Relations, Impression Formation 

Claudia Caprin

Development of social competence, children suggestibility, linguistic development

Monica Colombo

Collective Identity, Xenophobia

Marco D’Addario

Communication; decision making; health 

Federica Durante

Stereotyping; Wealth inequality; Social Class

Margherita Lang

Case formulation; Developmental psychopathology; Mental health

Fabio Madeddu

Personality Disorders (PD); Narcissism; Treatment of PD 

Silvia Mari

Conspiracy theories; collective victimhood & collective emotions; political psychology

Laura Macchi

Reasoning and problem solving, Decision making; Psycology of communication

Maria Elena Magrin

Forensic psychology; wellbeing promotion; resilience

Valentina Di Mattei

Health psychology; psycho-oncology; health communication 

Massimo Miglioretti

Health Psychology; Work-life Balance; Return to work after disease. 

Lorenzo Montali

Health psychology; social representations of science and technology; qualitative measurments 

Laura Parolin

Assessment, Psychotherapy 

Emanuele Preti

Personality disorders; Assessment; Experimental clinical psychology

Antonio Prunas

Human sexuality, gender dysphoria, sexual dysfunctions 

Paolo Riva

Social Exclusion; Social Influence; Psychology of Technology  

Cristina Riva Crugnola

Emotional regulation and attachment; parenthood evaluation and support; young adult and counseling 

Simona Sacchi

Social cognition; impression formation; intergroup relations

Nicoletta Salerni

Communicative and linguistic development; mother-child interactions; pre-term birth 

Diego Sarracino

Psychodynamic psychotherapy, Cognitive-behavioral psychotherapy, anxiety disorders

Silvia Simbula

Job Demands-Resources approach; Work-related stress; Workaholism. 

Patrizia Steca

Personality; motivational and affective processes; life style and psychological factors 

Chiara Volpato

De-humanization, objectification, social inequality 

Luca Vecchio

Sustainability in organizations; organization wellbeing; organization change

Lista dottorandi in corso e tutor assegnati

Cicli 30°, 31°, 32° 

CONTE

STEFANIA

Viola Macchi Cassia

MATTA

MICHAEL

Margherita Lang

BARETTA

DARIO

Patrizia Steca

CAPELLINI

ROBERTA

Simona Sacchi

BOSSI

FRANCESCO

Paola Ricciardelli

CRIPPA

ALESSANDRO

Marco Marzocchi

PETILLI

MARCO ALESSANDRO

Roberta Daini

VERGALLITO

ALESSANDRA

Leonor Romero Lauro

BENEDAN

LAURA

Claudia Caprin

BETTONI

ROBERTA

Herman Bulf

GIUSTOLISI

BEATRICE

Carlo Cecchetto

BIELLA

MARCO

Marco Brambilla

MADDALUNO

OTTAVIA

Nadia Bolognini

ORLANDI

ANDREA

Alice Mado Proverbio

MAURI

ILARIA

Claudio Luzzatti

BENZI

ILARIA MARIA ANTONIETTA

Fabio Madeddu

GENOVESE

GIULIANA

Leonor Romero Lauro

VALTORTA

ROBERTA ROSA

Chiara Volpato

RODER

EMANUELA

Parolin Laura

CARNEIRO SOUZA

MAIRA IZZADORA

Nadia Bolognini

RIZZI

EZIA

Luisa Girelli

CASINI

ERICA

Juliette Richetin + Emanuele Preti

SPACCASASSI

CHIARA

Angelo Maravita

ZAZIO

AGNESE

Carlo Miniussi

TOSI

GIORGIA

Angelo Maravita

VEZZOLI

MICHELA

Cristina Zogmaister

BACCOLO

ELISA

Viola Macchi Cassia

ROSSETTI

ILEANA

Angelo Maravita

COSTA

FRANCESCA

Maria Teresa Guasti

PERSICI

VALENTINA

Fabrizio Arosio + Natale Stucchi

CHECCHETTO

ALESSANDRA

Carlo Cecchetto

BARATTIERI DI SAN PIETRO

CHIARA

Claudio Luzzati+Marco Marelli

AIME

FRANCESCA

Francesca Foppolo

DI SARNO

MARCO

Fabio Madeddu

MESSETTI

MARINA

Nicoletta Salerni

VIOZZI

ELISA

Antonio Prunas

CUCCHIARINI

VERONICA

Laura Macchi

ANZANI

ANNALISA

Antonio Prunas+ Simona Sacchi

 

 


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 19/05/2017