Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Missioni di servizio
Definizione

Per missione si intende la prestazione di un'attività svolta nell'interesse istituzionale dell'Ateneo, sia sul territorio nazionale che all'estero.

La missione è strettamente personale e non sono ammesse missioni cumulative.

Autorizzazione

Per lo svolgimento della missione è necessario che il personale sia all'uopo incaricato ed autorizzato come disciplinato dall'Articolo 7 ("Autorizzazione allo svolgimento della missione") del Regolamento.

Si sottolinea che senza la preventiva autorizzazione non è garantita la copertura assicurativa della missione.

Regole generali

Il personale inviato in missione in località distante non più di 80 chilometri dalla sede di servizio o dal luogo di abituale dimora deve rientrare in sede giornalmente.

Per le eccezioni si rinvia all'Articolo 8 ("Durata della missione, sede di partenza e distanza del luogo di missione") del Regolamento.

Il personale inviato in missione è tenuto ad usare di norma i mezzi ordinari. Sono considerati mezzi ordinari:

  • il treno;
  • gli altri mezzi in regolare servizio di linea (nave, servizi automobilistici urbani o extra urbani,etc.);
  • i mezzi di trasporto in dotazione all'Università;
  • l'aereo;
  • i taxi.

 L'utilizzo dei mezzi non ordinari (Art. 9)e consentito se preventivamente e motivatamente autorizzato dal responsabile (Art. 7).

Rimborsi spese

Tutte le voci di spesa ammesse al rimborso sono disciplinate dai seguenti articoli del Regolamento:

  • Modalità di rimborso spese (Art. 2);
  • Documentazione della spesa (Art. 6);
  • Rimborso delle spese di viaggio (Art. 10);
  • Altre spese rimborsabili per missioni sul territorio nazionale (Art. 11) o per le missioni all'estero (Art. 12).

Di seguito viene dato un compendio illustrativo e non esaustivo delle spese personali di maggior interesse. Si rimanda agli articoli sopra elencati per i dettagli.

 

Spese di viaggio


Tra le diverse spese rimborsabili si evidenzia che:

Aereo

Il personale è tenuto a consegnare sempre il biglietto e le carte d'imbarco.

Taxi

E' rimborsato fino ad un massimo di 160 euro a missione se motivatamente autorizzato

Il rimborso per l'utilizzo di taxi urbano è soggetto all'ulteriore limite di 25 euro al giorno se motivatamente autorizzato.

 

Spese di vitto

 Per missioni di durata tra le 6 e le 12 ore: 1 pasto.

Per missioni di durata superiore alle 12 ore: 2 pasti.

Italia

Il limite di rimborso giornaliero per 1 o per 2 pasti è:

  • 60 euro per tutto il personale ;

Estero

I limiti di rimborso giornalieri per 1 o per 2 pasti al giorno sono riportati nella tabella B, distinti per classi di personale ed aree geografiche.

 

 

Spese di alloggio

Italia

  • 200 euro a notte  per personale tutto il personale.

Estero

  • 250 euro a notte per tutto il personale .
Trattamento alternativo per le missioni all'estero

Per le missioni all'estero superiori ad 1 giorno, incluso il tempo di viaggio, è prevista, a titolo di rimborso, una somma distinta per classi di personale e per aree geografiche (Tabella C).

Tale somma  è corrisposta per ogni 24 ore compiute di missione

 

 

Oltre al pagamento di tale somma forfetaria, autorizzata preventivamente, è possibile esclusivamente il rimborso delle spese di:

  • viaggio;
  • quote di iscrizione ai convegni;
  • vaccinazioni obbligatorie;
  • visti di ingresso.

Il rimborso forfetario non compete qualora si fruisca di alloggio a carico dell'Amministrazione o di altro Ente/Organizzazione.

Al personale esterno indicato in questo elenco non spetta alcuna somma forfetaria.


 

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Missioni di Ateneo

Area del Personale-Settore Trattamenti Economici

Ed.U6, IV piano, stanza 4233b/ 4234

e-mail: santina.longoni@unimib.it; antonella.gabriele@unimib.it; letizia.romeo@unimib.it; filippo.lamattina@unimib.it; narda.scarda@unimib.it


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 14/02/2017