Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Educazione continua in medicina (ECM)

I corsi Educazione continua in medicina (ECM)  dell'università Bicocca

L'Università degli Studi di Milano-Bicocca ha attivato un Sistema di Gestione della Qualità volto a migliorare l'efficienza e l'efficacia dei processi che caratterizzano le proprie attività e la soddisfazione delle parti interessate.
Tra i processi attualmente certificati secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 è compreso il seguente:

  • Processo A5: supporto alla realizzazione delle attività di: progettazione, pianificazione ed erogazione; gestione economica, rendicontazione e rapporti con l’utenza di progetti formativi di Ateneo che erogano ECM (Educazione Continua in Medicina).

L'ECM è un sistema di aggiornamento grazie al quale il professionista sanitario si aggiorna per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze organizzative e operative del Servizio sanitario e del proprio sviluppo professionale.

La formazione continua in medicina comprende l’acquisizione di nuove conoscenze, abilità e attitudini utili a una pratica competente ed esperta. Per poter acquisire queste conoscenze è necessario l'aggiornamento continuo.

L'Università degli Studi di Milano-Bicocca a partire dal 2008 ha ottenuto l'accreditamento quale provider ECM presso la Regione Lombardia.

Regione Lombardia-Eupolis in data 11 aprile 2016 ha approvato il Piano Formativo annuale.


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 21/10/2016