Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Linee guida per l'utilizzo del call center manutenzione

Il call center può essere contatto da tutte le persone autorizzate al numero

  • 800913425

Quando funziona?

Il sistema e' abilitato a ricevere chiamate 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno.

Come funziona

L'operatore al ricevimento di una chiamata aprirà una commessa contraddistinta da un numero di codice identificativo che verrà rilasciato al richiedente.

Quali informazioni deve rilasciare il richiedente?
  • La propria identificazione
  • La localizzazione dell'intervento necessario, nome edificio e numero locale
  • La tipologia di intervento
  • La priorità di esecuzione, secondo le seguenti modalità:
    • CODICE ROSSO: interventi da eseguirsi con immediatezza, che derivano da situazioni che possono mettere a rischio l'incolumità delle persone e/o causare gravi danni alle strutture
    • CODICE ARANCIO: interventi che devono essere effettuati con urgenza nell'arco temporale di 2 ore
    • CODICE GIALLO: interventi programmabili a breve termine che possono essere effettuati nell'arco temporale di 2 giorni
    • CODICE GRIGIO: interventi programmabili a medio termine che possono essere effettuati nell'arco temporale di 5 giorni
    • CODICE VERDE: interventi programmabili a lungo termine che possono essere effettuati nell'arco temporale di 15 giorni
Chi soprintende l'andamendo della richiesta?

L'Area Infrastrutture e Approvvigionamenti verificherà in remoto la richiesta e sovrintenderà all'andamento della commessa.

Chi è autorizzato a chiamare il call center?

Chiunque potrà chiamare in caso di interventi classificabili come CODICE ROSSO.

Nei restanti casi le chiamate potranno essere effettuate solo dal personale autorizzato (Presidenti delle Scuole, Direttori di Dipartimento, Capi Area, Responsabili di Centri di Servizi, Personale all'uopo delegato)

Il Call Center autenticherà automaticamente le chiamate in ingresso tramite la verifica del numero telefonico del richiedente (numero telefonico dell'interno o numero di cellulare).

Come farsi autorizzare a chiamare il call center

Per chiamate riferite ad interventi classificabili come CODICE ROSSO non è necessaria alcuna autorizzazione.

Per chiamate riferite ad altri interventi (codici: arancio, giallo, verde) sono autorizzati i Presidenti delle Scuole, Direttori di Dipartimento, Capi Area, Responsabili di Centri di Servizi, ed il Personale già delegato.
Ulteriori richiedenti potranno essere autorizzati mediante delega rilasciata dai rispettivi responsabili di struttura.

A chi rivolgersi per informazioni

Per richiedere informazioni sulla commessa sarà necessario rivolgersi al personale tecnico referente dell'edificio interessato dall'intervento, indicando il codice assegnato dall'operatore del Call Center al momento della richiesta/segnalazione.

Ulteriori contatti

Capo Settore Manutenzione: ing. Clemente Sesta


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 06/03/2017