Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Scienze dell'educazione
L 19 - Scienze dell'Educazione
Icona informazioni

Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa", Ed. U6, Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, 20126 Milano.

Informazioni generali
 

Durata corso: 3 anni

CFU: 180

Accesso: il corso è a numero programmato. L’ammissione al corso è condizionata al superamento di un test che consiste in una prova scritta. Occorre collocarsi in posizione utile in graduatoria rispetto al numero dei posti disponibili. Per l'a.a. 2014/2015 sono disponibili complessivamente 690 posti.

Frequenza: la frequenza degli insegnamenti è facoltativa, ma vivamente consigliata. I laboratori e i tirocini richiedono la frequenza obbligatoria.

Ammissione al corso

- Regolamento didattico - Regolamento didattico  (23/04/2014)

Il regolamento didattico contiene informazioni su obiettivi formativi, profili professionali, modalità di accesso, organizzazione del corso e molto altro ancora.

Obiettivi formativi

Il corso di laurea triennale ha lo scopo di assicurare allo studente un’adeguata padronanza di contenuti generali a carattere epistemologico, teorico e storico, nonché dei metodi necessari alla conoscenza delle problematiche educative in diverse declinazioni operative, fra le quali educatori dell’infanzia, educatori residenziali e territoriali, educatori degli adulti.

Sono previste discipline: pedagogiche; metodologico-didattiche; psicologiche; linguistico-letterarie; filosofiche; etno-antropologiche; sociologiche; storiche e geografiche; artistiche; relative alla salute mentale e all’integrazione dei disabili; giuridiche ed economiche.

Il Corso di laurea in Scienze dell’educazione forma alle professioni che svolgono attività pedagogiche – non attinenti l’insegnamento scolastico - rivolte a ogni età della vita: tanto nell’ambito della normalità, quanto del disagio psico-sociale, dell’emarginazione, della fragilità individuale e dell’integrazione culturale.

Tali tematiche esigono che il laureato, oltre a possedere buone conoscenze in merito alle fenomenologie educative, le sappia individuare e comprendere in una luce multidisciplinare senza per questo mancare di coglierne le peculiarità pedagogiche sul piano dell’intervento operativo in modo consapevole e maturo.

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento didattico - art.3.

Profili professionali e sbocchi occupazionali

La figura professionale che si intende formare svolge attività di tipo promozionale, preventivo e riabilitativo rivolte a diverse età della vita e condizioni dell'esistenza, al fine di promuovere, consolidare e recuperare l'autonomia dei soggetti.
Competenze associate alla funzione:

  • Sapere connettere i saperi teorici e pratici;
  • Sapere analizzare pedagogicamente i contesti professionali;
  • Sapere progettare interventi rivolto all'individuo, ai gruppi e alle collettività;
  • Sapere prefigurare gli esiti, le conseguenze e i risultati degli interventi anche sul piano dell'etica e della deontologia professionale;
  • Sapere utilizzare gli strumenti operativi;
  • Sapere analizzare e documentare la propria attività.

I laureati del Corso di laurea in Scienze dell’Educazione operano nei settori del privato sociale, della cooperazione, nei servizi,negli enti pubblici e nelle aziende. Più in dettaglio, fra gli altri: asili nido, servizi educativi per l'infanzia e per le famiglie; comunità alloggio, sostegno domiciliare, centri di accoglienza temporanea, istituti di rieducazione, ma anche strutture residenziali e centri diurni per anziani; spazi e libere attività di aggregazione e prevenzione del disagio minorile, interventi e servizi rivolti a soggetti diversamente abili, educativa di strada, centri di incontro e di impegno sociale per l’età anziana o favorenti l’inserimento nelle comunità locali dei cittadini di origine straniera; progetti delle comunità locali volti a diffondere la domanda di acculturazione individuale e collettiva, la partecipazione e il senso di appartenenza socioculturale al proprio territorio; servizi interessati a suscitare e ad aggregare richieste di educazione permanente, di aggiornamento professionale, di sviluppo della conoscenza (di sé, del mondo, dei saperi), di miglioramento delle abilità linguistico - comunicative in qualsiasi ambiente, comprese le organizzazioni di lavoro, le imprese, i servizi domiciliari a persone in difficoltà.

 Il corso prepara alle professioni di:

  • Tecnici del reinserimento e dell'integrazione sociale.

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento didattico - art.4.

Tasse

Le tasse universitarie si pagano in due rate: la prima al momento dell'immatricolazione o dell'iscrizione, la seconda entro il 15 maggio 2015.

L'importo della prima rata, fisso per tutti i corsi di studio, ammonta a € 600,00.

L’importo della seconda rata varia in base all'Area di contribuzione a cui appartiene il corso di studio e alla Condizione Economica del nucleo familiare dello studente.

Per saperne di più consultare la sezione tasse.

Insegnamenti

I ANNO

Pedagogia generale I con Laboratorio - 10 CFU

Filosofia dell’educazione - 8 CFU

Psicologia dell’educazione - 8 CFU

Letteratura italiana contemporanea - 8 CFU

Sociologia generale - 6 CFU

Politiche sociali - 6 CFU

Conoscenze informatiche - 3 CFU

Lingua straniera - 3 CFU

Insegnamenti a scelta (8 CFU) tra

Filosofia Teoretica - 8 CFU

Filosofia Morale - 8 CFU

Storia della Filosofia - 8 CFU

II ANNO

Pedagogia generale II - 8 CFU

Pedagogia interculturale - 8 CFU

Antropologia culturale - 8 CFU

Organizzazione aziendale e dei servizi - 8 CFU

Istituzioni di linguistica - 8 CFU

Tirocinio – Attività propedeutiche - 4 CFU

Insegnamenti a scelta (8 CFU) tra

Storia medioevale - 8 CFU

Storia moderna - 8 CFU

Storia contemporanea - 8 CFU

Insegnamenti a scelta (8 CFU) tra

Pedagogia dell’infanzia - 8 CFU

Pedagogia sociale - 8 CFU

Metodologia della formazione - 8 CFU

III ANNO

Didattica e pedagogia dell’inclusione - 8 CFU

Pedagogia del corpo  - 8 CFU

Laboratorio Interdisciplinare - 6 CFU

Insegnamenti a scelta (12 CFU) tra

Pedagogia del gioco - 6 CFU

Psicologia dello sviluppo - 6 CFU

Psicologia della disabilità e dell’integrazione - 6 CFU

Psicologia della cultura - 6 CFU

Musica - 6 CFU

Cinema e arti visive - 6 CFU

Metodi e tecniche della formazione mediale - 6 CFU

Metodologia della ricerca pedagogica - 6 CFU

Pedagogia dell’adolescenza - 6 CFU

Psicologia clinica di Comunità - 6 CFU

Estetica - 6 CFU

Geografia culturale - 6 CFU

Psicologia clinica - 6 CFU

Storia della filosofia contemporanea - 6 CFU

Gestione delle risorse umane - 6 CFU

Tirocinio – Inserimento nelle organizzazioni - 6 CFU

Insegnamenti a scelta dello studente - 12 CFU

Prova finale - 8 CFU

 

Contatti
Per saperne di più

Visita il sito oppure

Gruppo Facebook
logofacebook
Canale Youtube
logo youtube

  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
Guida Studiare in Bicocca 2014/15
Software con licenza campus per studenti
Bicocca Open Archive - archivio aperto della produzione scientifica d'Ateneo
BNewsTV, una finestra sul campus
servizi di orientamento di ateneo
Iscriviti alla newsletter!
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca - Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano - tel. 02 6448 1
Casella Posta elettronica certificata: ateneo.unimib@legalmail.it · Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 25/06/2014