Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Bicocca nei ranking
Classifiche internazionali

logo wur

Nel ranking Times Higher Education 2016 dedicato alle cento università con meno di 50 anni, l’Ateneo si è classificato al 51° posto nel mondo, secondo in Italia.
Nella classifica “Times Higher Education World University Rankings 2014-2015”, Milano-Bicocca si piazza invece terza tra le italiane e 247esima a livello mondiale, cioè entro il primo 1,5%.
logo qsNella QS World University Rankings 2014/2015 il nostro Ateneo è sedicesimo tra gli italiani. La classifica valuta le università misurando la qualità della ricerca, il tasso di occupazione dei laureati, le risorse dedicate all’insegnamento, l’internazionalizzazione, l’innovazione, i rapporti col territorio, l’accessibilità del campus.
Le aree disciplinari di Fisica e Medicina dell’Università di Milano-Bicocca rientrano tra le prime 200 al mondo secondo la QS World University Rankings by Subject.
Tra i risultati migliori delle discipline dell’Università di Milano-Bicocca a livello nazionale si segnalano Geografia che si piazza terza con uno score di 55.6, Psicologia quinta con uno score di 60.9 e Scienze marine e della terra che è sesta con uno score di 59.9.

 

Classifiche nazionali
Nel Rapporto sulla Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2004/2010 dell’Anvur (Agenzia nazionale per la valutazione dell’Università e  della Ricerca) l’Ateneo ha ottenuto una buona valutazione dei prodotti di  ricerca, posizionandosi in 8 delle 13 aree scientifico-disciplinari per le quali ha presentato lavori. logo anvur
Nell’anno 2011/2012 l’Università di Milano-Bicocca occupa la sesta posizione della classifica del MIUR-Ministero dell’università e dell’istruzione, che si basa principalmente su due parametri: Qualità della Ricerca e Qualità della didattica. Questo posizionamento è stato ottenuto in particolare grazie alla valutazione internazionale dei risultati scientifici e alla buona media di profitto degli studenti nel primo anno di studi. logo miur
logo censisLa Grande Guida Università Repubblica-Censis Servizi ed. 2015-2016 colloca Milano-Bicocca al nono posto tra le università “grandi”, ovvero quelle con un numero di iscritti tra 20 mila e 40 mila. Per quanto riguarda la didattica l’Ateneo ottiene la seconda posizione nel gruppo chimico-farmaceutico. Sul fronte della ricerca, seconda posizione per Scienze Chimiche con un voto medio di 102.5.
logo il sole 24 oreNella graduatoria generale de Il Sole 24 Ore 2015, il nostro Ateneo risulta complessivamente sesto tra le 61 università statali, con interessanti valutazioni per determinati parametri: occupati a un anno, 3° posto; ricerca, 4° posto; capacità di attrarre fondi esterni, 7° posto.

  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 07/04/2016