Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Faq del programma Erasmus+ for Traineeship
Chi può partecipare al Traineeship?
  • gli studenti iscritti ad un corso di studio di qualsiasi livello dell'Ateneo,
  • i laureandi: in questo caso, gli studenti hanno due possibilità:
    svolgere il periodo di mobilità prima della laurea;
    svolgere il periodo di mobilità dopo il conseguimento della laurea: in questo caso, lo studente, laureato, deve portare a termine il periodo di traineeship all'estero entro un anno, rispettando la normativa vigente in materia di stage. Il periodo, comunque, dovrà concludersi entro il 30 settembre. 
  • i dottorandi,
  • gli specializzandi.
Come faccio a partecipare al Traineeship?

Devi superare una selezione. Le regole per partecipare alla selezione sono scritte nel bando di concorso Erasmus+ for Traineeship, leggilo con attenzione!

Entro quando posso presentare la domanda di candidatura?

Le domande di candidatura devono essere presentate entro le date riportate nel bando alle Segreterie on line.

Quando esce il bando e quando posso partire?

Il Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo decide annualmente nella seduta di luglio  le tempistiche dell'uscita dei bandi per la mobilità.

Per l'a.a. 2016/2017 verranno pubblicati due bandi Erasmus+ for Traineeship:

- Il I bando Erasmus+ for Traineeship verrà pubblicato entro il 30  luglio 2016;

- Il II bando Erasmus+ for Traineeship verrà pubblicato entro il 28 febbraio 2017.

La mobilità va svolta tra il 1°ottobre e  il 30 settembre dell'anno successivo.

Quanto devo/posso stare all’estero?

Il tirocinio potrà essere svolto per un minimo di 2 mesi (60 giorni) fino ad un massimo di 12 mesi. In ogni caso la mobilità deve concludersi entro il 30 settembre.

Come faccio a presentare la domanda di candidatura?

La candidatra va inserita alle Segreterie on line allegando i documenti richiesti nel bando.

Le candidature senza allegati non vengono registrate dal sistema

Come devo preparare i file da caricare sul modulo di candidatura online?

I file da caricare dovranno essere esclusivamente in formato pdf.

Onde evitare sovraccarichi del sistema, NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE CANDIDATURE INOLTRATE CON FILE GRAFICI. Per file grafici si intendono file jpeg, jpg e tiff ottenuti mediante digitalizzazione del documento attraverso dispositivi mobili come Telefonino o Tablet.

Ogni file caricato per la candidatura online NON dovrà superare 600 KB di peso.

Inoltre i pdf dovranno essere rinominati con il nome e cognome dello studente seguito da un numero progressivo.

Esempio: nome.cognome1.pdf / nome.cognome2.pdf / nome.cognome3.pdf

Una volta caricati i file nella candidatura on-line, è possibile modificarli?

No, i files inseriti devono essere quelli definitivi in quanto saranno oggetto della valutazione della Commissione di selezione.

La scadenza per la presentazione della domanda è passata, posso partecipare lo stesso?

No, devi aspettare il prossimo anno.

Come avviene la selezione?

La selezione avviene per titoli, a cura di una Commissione nominata con Decreto Rettorale.

La Commissione valuterà il progetto di tirocinio inserito nella domanda di candidatura, è importante quindi curarne la presentazione.

Le candidature incomplete non verranno valutate!

Come valuta la Commissione di selezione?

La Commissione di selezione valuterà la tua carriera universitaria e il progetto di traineeship che intendi svolgere all’estero.

All'interno del modulo di candidatura gli studenti dovranno inserire un resoconto del loro progetto di stage/tirocinio, la Commissione valuterà molto attentamente questo resoconto quindi si suggerisce di curarlo particolarmente.

Quali sono i fattori presi in considerazione per la valutazione della carriera?

Per gli iscritti alle lauree triennali, magistrali o a ciclo unico verranno presi in considerazione:

  • i cfu acquisiti;
  • la media dei voti degli esami sostenuti.

 

Per gli iscritti ad un corso di dottorato verranno presi in considerazione:

  • il voto di laurea magistrale;
  • pubblicazioni, attività didattica, convegni e seminari.

 

Per sapere come vengono attribuiti i punteggi per la valutazione leggi il Bando Erasmus+ for Traineeship

Quali sono i fattori presi in considerazione per la valutazione del progetto?

I fattori analizzati sono i seguenti:

  • coerenza col proprio percorso di studio o con gli obiettivi della tesi;
  • innovatività, capacità e abilità originali che si acquisiranno.

 

Per sapere come vengono attribuiti i punteggi per la valutazione leggi il Bando Erasmus+ for Traineeship

Ci sono delle incompatibilità con il periodo di Mobilità Erasmus+ for Traineeship?

Sì. Gli studenti, durante il periodo di Mobilità Erasmus+ for Traineeship, non possono:

1) Sostenere esami presso l'Università degli Studi di Milano - Bicocca;

2) Presentare domanda di trasferimento o passaggio interno;

3) Conseguire il titolo di studio.

Inoltre, poiché tra lo studente e la sede scelta per la mobilità sussiste un rapporto di lavoro, in caso di assenza lo studente dovrà provvedere ad informare la sede ospitante e l'Ufficio Mobilità Internazionale che provvederà alla decurtazione della borsa di studio per i giorni di assenza. La decurtazione è esclusa in caso di malattia.  

Posso partire in mobilità Erasmus+ for Traineeship per scrivere la tesi di laurea?

Sì, ma solo se il progetto con il quale ci si candida non è direttamente fondato sulla stesura della tesi. Qualora si svolga un'attività di ricerca i cui risultati possono essere utili a tal fine, la candidatura verrà presa in considerazione.
Qualora ci si voglia recare presso la sede ospitante con il solo intento di scrivere la tesi, la candidatura non verrà presa in considerazione.  
La tesi dovrà essere sperimentale e non descrittiva.  

Cos’è una borsa di studio?

E' un contributo finanziario che viene dato agli studenti autorizzati alla mobilità.

Cos'è la borsa di studio Erasmus?

E' un contributo mensile erogato dall'Ateneo su finanziamenti europei.

Non è inteso a coprire tutte le spese del soggiorno di studio all’estero.

Quanto è il contributo mensile della borsa di studio Erasmus+ for Traineeship?

Il contributo è fissato annualmente dall'Agenzia Nazionale Erasmus+/Indire. Puoi trovare maggiori indicazioni alla pagina delle borse

Che cos'è l'Agenzia Nazionale Erasmus+/Indire?

E' l'Agenzia che gestisce i finanziamenti europei per il Programma Erasmus+, stabilisce le direttive e le modalità per le mobilità e vigila sull'erogazione delle borse.

Che cos'è l'integrazione d'Ateneo?

Annualmente l'Ateneo stanzia un finanziamento ad integrazione delle borse Erasmus+ for Traineeship.

La borsa di 600 euro mensili è composta dalla borsa Erasmus+ for Traineeship e dall'integrazione di Ateneo.

Chi ha diritto alla borsa di studio Erasmus?

Gli studenti idonei alla mobilità Erasmus.

Come avviene l’accredito della borsa di studio?

L’erogazione della borsa avviene in due momenti: un acconto, pari alle mensilità meno una, sarà versato in seguito alla firma dell’accordo di mobilità; un saldo, con la restante mensilità dovuta, sarà versato previa verifica della corretta chiusura del periodo di mobilità.

Dove viene accreditata la borsa di studio?

Sulla carta multifunzione d’ateneo a te intestata, facendo attivare la funzione "Carta Prepagata" presso l'Agenzia della Banca Popolare di Sondrio, edificio U6, piano terra.

Se non hai la nuova carta devi richiederla per tempo agli sportelli delle Segreterie studenti.

Come calcolo l’esatto periodo di mobilità e quindi a quanto ammonterà la borsa di studio a cui ho diritto?

L'ammontare complessivo della borsa è stabilito in base al numero di mesi e giorni di mobilità. Ogni mese pieno di mobilità è valutato 30 giorni (anche se è di 28 o 31 giorni), le frazioni di mese sono calcolate a giorni.  

L’acconto ti verrà erogato in seguito alla firma dell’accordo di mobilità  e il saldo ti verrà versato previa verifica della corretta chiusura del periodo di mobilità.

 

Esempio:

Da graduatoria ti vengono assegnati 6 mesi di borsa di studio. Se svolgi un tirocinio della durata di 6 mesi la tua borsa di studio sarà cosi composta:

  • Acconto: 600€ * 5 Mesi = 3000€
  • Saldo: 600€
  • TOTALE DELLA BORSA = 3000€ + 600 = 3600

 

Esempio:

Da graduatoria ti vengono assegnati 6 mesi di borsa di studio. Se svolgi un tirocinio della durata di 5 mesi e 15 giorni, la tua borsa di studio sarà così composta:

  • Acconto: 600€ * 5 Mesi = 3000€
  • Saldo: 600€ * 15/30 = 300€
  • TOTALE DELLA BORSA = 3000 + 300 = 3300

 

Esempio:

Da graduatoria ti vengono assegnati 6 mesi di borsa di studio. Se svolgi un tirocinio della durata di 4 mesi e 25 giorni, la tua borsa di studio sarà cosi composta:

  • Acconto: 600€ * 5 Mesi = 3000€
  • Saldo: 0€
  • Quota da restituire all’ateneo per i giorni di borsa NON UTILIZZATI: 600€ * 5/30 = 100€

TOTALE DELLA BORSA = 3000€ - 100€ = 2900€

In caso di smarrimento della carta multifunzione cosa devo fare?

Dovrai compilare il modulo di richiesta di duplicato che trovi nella pagina web della modulistica delle Segreterie Studenti e scaricare il bollettino di pagamento dalla tua pagina Segreterie On line.

Una volta compilato il modulo e pagato il bollettino dovrai consegnarli agli sportelli delle Segreterie Studenti del tuo dipartimento/scuola. Ricordati che alla consegna dei moduli può essere delegata una persona di fiducia.

Il tempo di rilascio del duplicato è di circa 40 giorni.

Per organizzare il ritiro o la spedizione del duplicato puoi contattare la Banca Popolare di Sondrio alla e-mail popso@unimib.it.

In quali casi devo restituire la borsa di studio?

In caso di:

  • periodi di mobilità inferiori ai 60 giorni;
  • mancata produzione dei documenti al rientro della mobilità;
  • mancato rispetto dei termini riportati nell'Accordo di mobilità;
  • mancato rispetto delle richieste formulate dall’Agenzia Nazionale Erasmus + / Indire.

Pagina a cura dell' Ufficio Mobilità Internazionale

  Erasmus+

Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 20/07/2016