Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Mail e messaggistica
Bicocca passa a Google

L'Università degli Studi di Milano-Bicocca ha adottato G Suite for Education per l'erogazione dei servizi di collaborazione, posta elettronica e comunicazione.

G Suite for Education è la piattaforma di Google riservata alle Università, analoga alla piattaforma a pagamento G Suite for Business con la quale condivide, oltre ai livelli di affidabilità, sicurezza e spazio di archiviazione illimitato, il rispetto delle normative comunitarie a tutela di privacy e sicurezza dei dati. L'adozione della piattaforma fa parte del programma di Ateneo per la digitalizzazione dei processi della Pubblica Amministrazione nel rispetto delle linee guida di AgID Immagine Link Esterno.

L'adozione della piattaforma, già attiva da tempo per gli studenti e i dottorandi, prevede la migrazione delle attuali caselle di posta sul servizio GMail (che offre spazio di archiviazione illimitato), oltre all'accesso a numerosi altri servizi.
La migrazione sarà gestita nel modo più graduale possibile e avverrà per struttura; durante il periodo di migrazione verranno inoltre predisposti incontri di assistenza tecnica per l'utenza interessata.

L'accesso alla piattaforma avverrà tramite browser (preferenzialmente Chrome grazie all'elevata integrazione con l'ecosistema dei servizi Google) utilizzando le credenziali d'Ateneo; per quanto riguarda la posta elettronica, Google garantisce la compatibilità con i protocolli standard POP e IMAP, pur fornendo in tal caso funzionalità ridotte.

I messaggi contenuti sul server centrale dell'Ateneo verranno copiati nella casella Google Bicocca.

La gestione antivirus e antispam è curata direttamente da Google.

L'intero processo di migrazione e la definizione del calendario delle attività saranno resi noti attraverso il portale, il Service Desk e le mailing list di Ateneo.

Formazione e supporto
Tutto il personale dell'Ateneo è invitato agli incontri di formazione che si terranno a ciclo continuo durante le settimane della migrazione; per qualsiasi richiesta di supporto valgono i consueti canali esposti dal Service Desk di Ateneo.

Per ulteriori approfondimenti si può fare consultare online la FAQ dedicata (scaricabile anche in formato PDF a questo indirizzo) o direttamente la documentazione ufficiale multilingue di Google disponibile in rete, così come i corsi ufficiali: http://learn-it.Googleapps.com.

Ottenere una casella di posta
Se hai bisogno di una nuova casella Le caselle di posta (sia personali che di struttura) sono collegate agli account di ateneo. Per attivare un nuovo account, con la relativa casella, visita la sezione account
In caso di problemi con la posta
Se hai perso la password o non riesci ad accedere

La posta elettronica utilizza la stessa password dell'account di ateneo, controlla la sezione account di ateneo per avere assistenza.

 

Se la casella è piena

Se la casella è piena (l'indicazione è riportata nella webmail) devi cancellare i messaggi che non ti servono più e liberare spazio.

 

Le mail che hai inviato non arrivano a  destinazione/non ricevi alcune mail

Consulta la guida problemi di invio/ricezione

 

Se hai cancellato inavvertitamente una mail

In alcuni casi è possibile recuperare mail cancellate.

 

Se hai altri problemi con la posta

Leggi la guida per la risoluzione dei problemi

 

Leggere la posta
Se vuoi accedere alla posta via web

Puoi accedere via web:

Se vuoi utilizzare utilizzare un programma/il tuo smartphone

Puoi utilizzare programmi dedicati sia per PC (Thunderbird, Live mail, ...) che per tablet/smartphone (Android, Iphone, WndowsPhone, Blackberry).

Per configurare uno di questi sistemi, consulta le guide e le FAQ messe a disposizione dall'area sistemi informativi:

Opportunità, opzioni e servizi di posta elettronica
Quali servizi offre la posta di ateneo?

Sia le caselle @unimib che le caselle @campus offrono i più comuni servizi di posta:

  • Redirezione delle mail in arrivo
  • Messaggi di assenza
  • Filtri sui messaggi in arrivo
  • Protezione dallo spam
Se vuoi sapere come utilizzare questi servizi:

Leggi le guide e le FAQ

Posso allargare la casella?

Spazio extra per caselle di struttura
Per motivate esigenze è possibile richiedere spazio extra per le caselle di struttura nomestruttura@unimib.it, le richieste vanno adeguatamente motivate aprendo una segnalazione sul servizio assistenza

Sono escluse in ogni caso le caselle nome.cognome@unimib.it

Mailing list e mail collettive
Se vuoi ricevere notizie dall'ateneo

L'ateneo ha una serie di mailing list tematiche, con cui è possibile ricevere informazioni su eventi, opportunità e novità del campus. Alcune mailing list permettono anche l'invio delle proprie comunicazioni agli altri iscritti.

Per conoscere le liste ed iscriverti, visita la pagina Mailing list di Ateneo

Lista di spedizioni istituzionali
Posso inviare una email a tutti gli utenti ?

Solo se sei un utente abilitato

Chi sono gli utenti abilitati ?

Sono quelli presenti in questa lista

Come inoltrare la richiesta

Per richiedere una spedizione, apri una segnalazione sul Progetto "Liste di spedizione" inserendo tutte le informazioni richieste dal sistema

Perchè non vedo il progetto "Liste di spedizione"? Il progetto è visibile solo alle persone autorizzate. Verifica di essere presente nella lista

  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 10/05/2017