Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Servizio Alloggi
u22 Per una descrizione degli alloggi e per altri servizi di ospitalità, consultare le pagine dedicate u12

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

In cosa consiste?

Le residenze universitarie assolvono contemporaneamente le finalità di ospitare studenti e di operare come foresteria per gli scambi culturali con l’estero e con altre Università italiane.

Ogni anno accademico l'Università degli Studi di Milano-Bicocca assegna per concorso dei posti letto nelle proprie strutture abitative a studenti iscritti. Gli altri posti letto sono utilizzati con le modalità del servizio foresteria

Quali sono i requisiti richiesti per partecipare al bando di ammissione ai collegi?

Per ottenere il posto in alloggio in tariffa agevolata gli studenti devono avere gli stessi requisiti di merito, reddito e regolarità accademica richiesti per la Borsa di studio del diritto allo studio.

In caso di difetto di uno o entrambi i requisiti è possibile, a disponibilità posti, ottenere l’alloggio alle altre tariffe previste (vedi relativa faq).

In quali casi si è automaticamente esclusi dal concorso?

Sono automaticamente esclusi dalla graduatoria finale:

  • gli studenti residenti nei comuni in cui sono ubicati i Collegi o gli appartamenti o in comuni dai quali sia possibile raggiungere quotidianamente la sede dei corsi con tempi di percorrenza, con mezzi pubblici, inferiori a 90 minuti.
  • gli studenti che si trovino in posizione debitoria verso l’Ateneo;
  • gli studenti che abbiano già beneficiato del posto letto per lo stesso anno di corso;
  • gli studenti che si iscrivono ad un primo anno di un corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico avendo un voto di diploma inferiore a 70/100
  • gli studenti che siano già stati iscritti prima ad un primo anno di un qualsiasi corso universitario in Italia o all’estero di livello pari o superiore al corso di studi a cui è iscritto;
  • gli studenti iscritti ad anni successivi al primo che nel loro percorso universitario hanno ripetizioni dello stesso anno di corso dovute a trasferimenti o rinuncia agli studi o iscrizioni come ripetente o fuori corso intermedio;
  • gli studenti iscritti oltre il primo anno fuori corso;
  • gli studenti iscritti a tempo parziale.
Quanti posti alloggio mette a disposizione l’Ateneo?

I posti messi a concorso per le nuove ammissioni per l'a.a. 2017/18 a disposizione degli studenti iscritti all' Università degli Studi di Milano Bicocca sono 155.

I posti destinati alle riconferme per l'a.a. 2017/2018 sono 260.

Quali sono i tempi e le modalità di partecipazione al concorso?

Il bando di concorso viene pubblicato nel mese di luglio; la domanda deve essere presentata attraverso lo Sportello On Line accessibile dal sito web di Ateneo dal 17 luglio al 21 agosto 2017.

Pubblicazione delle graduatorie provvisorie: entro il 31 agosto 2017

Lo Sportello on-line consente allo studente di verificare l'esito delle graduatorie visualizzando la propria posizione.

Entro 7 giorni dalla pubblicazione è possibile presentare un Modulo Ricorso per sanare eventuali errori di valutazione o di compilazione della domanda. Completata la procedura di revisione, vengono stilate e pubblicate le graduatorie definitive (14 settembre 2017).

Come vengono formulate le graduatorie con cui si assegnano i posti alloggio?

In base alla tipologia dei concorrenti, le graduatorie sono suddivise tra 'riconferme', 'nuove ammissioni studenti UE iscritti al primo anno di corso di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca o scuola di specializzazione', 'nuove ammissioni studenti extra UE iscritti al primo anno di corso di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca o scuola di specializzazione', 'nuove ammissioni studenti UE iscritti ad anni di corso successivi al primo' e 'nuove ammissioni studenti extra UE iscritti ad anni di corso successivi al primo'.

Le graduatorie saranno formulate sulla base dei criteri utilizzati per l’assegnazione delle Borse di studio (vedi il bando per la concessione della Borsa di studio, cap. 7)

Nella formulazione delle graduatorie verrà data la precedenza agli studenti con disabilità e invalidità pari o superiore al 66%.

Cos’è la graduatoria integrativa a tariffa non agevolata?

Se dopo aver ammesso nei collegi gli studenti in possesso sia del requisito economico sia del requisito di merito risultano ancora disponibili posti letto nelle residenze, si procederà a convocare gli studenti in tariffa non agevolata , secondo il valore ISEE. Le convocazioni avverranno comunque nel rispetto delle aggregazioni studenti UE/extra UE, matricole/anni successivi.

Quanto costa il posto alloggio?

Le tariffe variano in base alle condizioni economiche e di merito:

 

 

ISEE < 23.000,01

23.000,01<ISEE<30.000,00

Requisito di merito previsto per la Borsa di Studio: sì

Tariffa agevolata: € 250,00/mese

Tariffa non agevolata: € 350,00/mese

Requisito di merito previsto per la Borsa di Studio: no

Tariffa non agevolata fascia A: € 350,00/mese

Tariffa non agevolata: € 350,00/mese

Per gli appartamenti siti in Via Ponale, 66 - Milano è prevista una tariffa unica di euro 250,00/mese.

Per gli studenti beneficiari di Borsa di Studio il pagamento avverrà mediante trattenuta dagli importi di Borsa di studio.

 

Gli studenti non beneficiari di Borsa di Studio e iscritti a un regolare anno di corso dovranno corrispondere gli importi in tre rate:

 

Entro il 31.12.2017

Entro il 31.3.2018

Entro il 30.6.2018

Tariffa agevolata e tariffa appartamenti di via Ponale 66

€ 750,00

€ 750,00

€ 1.250,00

Tariffa non agevolata

€ 1.050,00

€ 1.050,00

€ 1.750,00

 

 

Gli studenti non beneficiari di Borsa di Studio e iscritti al primo anno fuori corso hanno diritto a 6 mesi di fruizione e dovranno corrispondere gli importi in due rate:

 

Entro il 31.12.2017

Entro il 31.3.2018

Tariffa agevolata e tariffa appartamenti di via Ponale 66

€ 750,00

€ 750,00

Tariffa non agevolata

€ 1.050,00

€ 1.050,00

 

Per gli studenti iscritti al 1° anno della laurea magistrale che vengono ammessi dopo l’avvenuta iscrizione all’università in corso d’anno, la tariffa sarà applicata ai mesi di effettiva fruizione.

Quando avviene l’ammissione al Collegio?

I posti in alloggio sono assegnati dal 29 settembre 2017 per gli studenti che hanno avuto la riconferma del posto letto e dal 2 ottobre 2017 per i nuovi ammessi fino al 28 settembre 2018, eccetto il mese di agosto 2018.

Gli studenti che intendano usufruire dell’ospitalità anche nel mese di agosto 2018 dovranno rivolgersi direttamente al concessionario del servizio alberghiero entro e non oltre il 15 giugno 2018 (email: booking.bicocca.fms.it@sodexo.com) che comunicherà relative tariffe e condizioni (non legate al diritto allo studio).

Chi non intenda fruire del posto alloggio nel mese di agosto dovrà liberare completamente la camera assegnata dai propri effetti entro il 31 luglio 2018 e potrà riprenderne possesso il 1° settembre 2018. Si rinvia alla mail di cui sopra anche per concordare eventuali depositi parziali di beni personali nel mese di agosto.

L’assegnazione degli studenti ai vari collegi e appartamenti è prerogativa dell’Ateneo, che, nel limite della disponibilità dei posti letto liberi, terrà conto delle preferenze espresse nella domanda on-line.

Lo studente per prendere possesso della camera deve accettare il regolamento che è disponibile sul sito web di Ateneo.

Cos’è il deposito cauzionale?

Viene richiesto un deposito cauzionale di € 250,00:  il pagamento di questo deposito cauzionale infruttifero è da effettuarsi con un bonifico bancario; le modalità saranno illustrate ai beneficiari nella procedura di accettazione del posto letto.
Tale somma può essere  utilizzata a fronte di eventuali danni di cui si renda direttamente responsabile lo studente, per danni causati da ignoti alle strutture collettive o per eventuali rette non pagate.
Il deposito cauzionale viene restituito dopo le dimissioni, fatta salva la richiesta di risarcimento per danni il cui valore sia superiore all’importo della cauzione.

Quali sono e dove sono i Collegi Universitari?

Le residenze universitarie dell’Ateneo sono:

  • COLLEGIO E RESIDENCE DELLE FONTANE - BICOCCA U12

via Vizzola, 5 - 20126 Milano

 

  • COLLEGIO E RESIDENCE DEL PARCO - BICOCCA U22

via Mantova, 75 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)

 

  • RESIDENZA MODENA

via Gustavo Modena 36 – Milano

 

  • RESIDENZA DI BREME FORNO

Via Martinelli, 44 - Cinisello Balsamo

 

  • RESIDENZA COLOMBO SVEVO E CENTRO GIOVANILE ARTIGIANELLI

Via Medici, 33 e Via Magenta, 4 - Monza 

n. 20 posti letto in camere singole.

 

  • APPARTAMENTI ALER BICOCCA

Via Ponale, 66 - MIlano

n. 25 appartamenti doppi per un totale di n. 50 posti letto;

n. 21 appartamenti singoli.

Dove trovo i bandi di concorso?
E’ possibile accedere ad altri tipi di alloggio oltre a quelli previsti dal Bando del diritto allo studio?

Esiste la possibilità di accedere come Foresteria studenti

Dove trovo il regolamento dei Collegi Universitari e degli appartamenti?

  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 14/09/2017