Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Sovvenzione straordinaria
Cos'è?

E' una provvidenza economica che viene concessa per gravi e documentati motivi, tali da pregiudicare la continuità degli studi, verificatisi dal 1 ottobre 2015 al 30 settembre 2016

A quanto ammonta?

L'importo è variabile e correlato alla motivazione per la quale viene richiesta la Sovvenzione. In ogni caso non può essere superiore ad € 1.500,00.

Quali sono i requisiti richiesti?

Oltre ai gravi e documentati motivi, è necessario essere iscritti regolarmente all'anno accademico, non oltre il 1° anno fuori corso e possedere le condizioni economiche e patrimoniali nei limiti previsti per la concessione della borsa di studio del Diritto allo Studio.

Quando e come posso presentare la domanda?

A partire dalla data di pubblicazione del Bando e non oltre il 15 dicembre 2016, attraverso lo Sportello On Line accessibile dal sito web di Ateneo

E' compatibile con la borsa di studio?

Sì, così come con altre provvidenze economiche, benchè, per la stessa motivazione, la Sovvenzione possa essere assegnata una sola volta per tutta la durata della carriera accademica.

Dove trovo maggiori informazioni?

Il bando viene pubblicato annualmente in appendice al bando benefici economici.


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 30/06/2016