Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Economia del turismo
LM76 - Economia del Turismo
Icona informazioni

Scuola di Economia, Metodi Quantitativi e Strategia di Impresa, Ed. U7, Via Bicocca degli Arcimboldi 8, 20126 Milano

Informazioni generali

Durata corso: 2 anni

CFU: 120

Accesso: è subordinato al possesso di specifici requisiti curriculari e alla adeguatezza della personale preparazione verificata dalle strutture accademiche competenti con modalità definite nel Regolamento didattico

Frequenza: la frequenza agli insegnamenti, benché consigliata, non è obbligatoria.

Ammissione al corso

- Regolamento didattico AA 2016/17 - Regolamento didattico AA 2016/17  (20/05/2016)

Il regolamento didattico contiene informazioni su obiettivi formativi, profili professionali, modalità di accesso, organizzazione del corso e molto altro ancora.

Obiettivi formativi

Il corso fornisce agli studenti una preparazione avanzata in ambito turistico, sviluppando un’adeguata formazione economica per agire con elevate competenze nel settore economico del turismo.

 Per maggiori informazioni consultare il Regolamento didattico - art. 3

 

Profili professionali e sbocchi occupazionali

Il coro prepara alle professioni di

  • direttore d'albergo e di strutture convegnistiche e di ristorazione;
  • direttore di agenzie di viaggio, di tour operator e di aziende di progettazione di prodotti e di eventi turistici;
  • dirigente di aziende pubbliche e private di promozione turistica;
  • dirigente di istituzioni pubbliche preposte alla programmazione e alla promozione di prodotti e di eventi turistici.
  • ricercatore, esperto e consulente di studi professionali, centri studio e di aziende turistiche, sia pubbliche che private

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento didattico - art. 4.

·         ricercatore, esperto e consulente di studi professionali, centri studio e di aziende turistiche, sia pubbliche che private

Insegnamenti

I ANNO

Diritto dell’ambiente e dei beni culturali – 10 CFU

Geografia del Turismo – 6 CFU

Marketing e comunicazione del turismo  – 12 CFU

Statistica per il turismo: Modelli e Applicazioni – 8 CFU

Programmazione Economico-Territoriale e Politiche del Turismo  – 12 CFU

Storia Economica del turismo  – 6 CFU

Insegnamento a scelta (6 CFU) tra

Informatica e programmazione per il turismo - 6 CFU

Matematica per l’economia dei fenomeni turistici - 6 CFU

Principi di inferenza per le applicazioni turistiche - 6 CFU

II ANNO

Diritto del turismo progredito – 10 CFU

Organizzazione e controllo delle aziende – 10 CFU

Metodi statistici per il turismo II – 8 CFU

Insegnamento a scelta (10 CFU ) tra

Lingua Francese per le scienze turistiche - 10 CFU

Lingua Inglese per le scienze turistiche - 10 CFU

Lingua Spagnola per le scienze turistiche - 10 CFU

Lingua Tedesca per le scienze turistiche - 10 CFU

Magistrale – Scelta studente – 8 CFU

Ulteriori conoscenze linguistiche per il turismo – 2 CFU

Altre conoscenze turistiche utili per l’inserimento nel mondo del lavoro – 2 CFU

Prova finale Magistrale – 10 CFU

Contatti
Per saperne di più...


Se vuoi saperne di più sul Corso di Laurea in Economia del Turismo visita il sito www.economia.unimib.it


  
Nessun approfondimento presente per questa pagina
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 20/05/2016