Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Dall’amore nessuno fugge: l’esperienza dell’APAC in Brasile

Pareti bianche e azzurre, spazi aperti e un appartamento dove incontrare i parenti. In Brasile esiste un carcere senza polizia né armi.  Si tratta delle prigioni APACSistema APAC gestite e amministrate dall’Associazione di assistenza e protezione ai condannati, dove sono gli stessi detenuti ad avere le chiavi delle celle. Una mostra, organizzata dall’Università di Milano-Bicocca dal 24 al 31 maggio (Edificio U6, piano -1, Piazza dell’Ateneo Nuovo 1), racconta la vita quotidiana di questi detenuti.

Due gli incontri per raccontare il sistema APAC:

26 maggio 2017 ore 15, Edificio U7, Aula 05 (via Bicocca degli Arcimboldi, 8, Milano)
Amare l'uomo quando meno se lo merita con Marco Pozza, parroco del carcere Due Palazzi di Padova 

31 maggio 2017 ore 13, Edificio U6, Aula Martini (piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano)
Le carceri in Brasile: il metodo Apac con Marta Cartabia, vicepresidente della Corte Costituzionale e Adolfo Ceretti, professore di Criminologia di Milano-Bicocca

Allegati:
- Locandina - Locandina -

In archivio dal: 01/06/2017


  

  
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 18/07/2017