Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Giornata di studio: "Comunicare la scienza - il ruolo dell'informazione per il dibattito bioetico"

La corretta informazione rappresenta il presupposto per un serio dibattito pubblico in merito alle valutazioni morali delle novità che la ricerca scientifica propone, specialmente per quanto attiene il campo delle questioni cosiddette "bioetiche".

Da più parti sono stati sollevati dubbi per cio' che
concerne la qualità e la completezza dell'informazione scientifica offerta dai mezzi di comunicazione di massa, fonte privilegiata della formazione dell'opinione pubblica.

Bioeticisti, scienziati della comunicazione,
giornalisti ed editori sono chiamati a discutere dell'adeguatezza dell'offerta informativa.

Programma:

  • ore 10.00: "Comunicazione, scienza e bioetica"
    Presiede e introduce: Valerio Pocar, ordinario di sociologia del diritto, Universita' di Milano-Bicocca
  • "Conoscenze scientifiche e questioni bioetiche"
    Patrizia Borsellino, ordinario di filosofia del diritto, Universita' di Milano-Bicocca - vicepresidente Consulta di Bioetica Onlus
  • "Il ruolo dell'informazione scientificanell'impatto sociale della scienza"
    Marina Mengarelli, sociologa, docente MIOS Universita' di Urbino - Presidente
    O.S.I. Osservatorio Sociale sull'Infertilita'
  • "L'informazione scientifica e i mezzi di comunicazione di massa"
    Davide Bucci, giornalista, caposervizio redazione Video33 (BZ)
  • Interventi e dibattito
  • Buffet
  • ore 15.00: "Scienza, bioetica e mezzi di comunicazione di massa"
    Presiede e introduce: Eugenio Lecaldano, ordinario di filosofia morale,
    Universita' La Sapienza, Roma
  • "Competenze vs emozioni. Come i media trattano la scienza e la bioetica"
    Eva Benelli, giornalista, agenzia Zadigroma
  • "Il ruolo del giornalista scientifico"
    Franca Porciani, medico giornalista, Il Corriere della Sera
    "Informare stanca. Lo spazio per l'informazione scientifica e bioetica nelle comunicazioni di massa"
    Luca Lando', neurobiologo cellulare, vicedirettore de l'Unita' e direttore responsabile de l'Unita'.it
  • Interventi e dibattito

In archivio dal: 22/06/2007


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 30/09/2016