Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
H2-ECOMAT - materiali innovativi per la compressione e lo storage di gas

Martedì 30 ottobre 2012, ore 9:00

Edificio U6, Sala Rodolfi, Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, Milano

Il progetto H2-ECOMAT, finanziato dalla Regione Lombardia, nasce per sviluppare metodologie innovative per la compressione e lo storage di gas come idrogeno e metano.

Tramite materiali innovativi, che grazie alla loro porosità si comportano come spugne, si protranno gestire meglio gas innafferrabili come idrogeno, metano e anidride carbonica.

Posti all'interno delle bombole i nuovi materiali assorbiranno i gas e ne ridurranno la pressione, aumentando le quantità stoccabili e trasportabili. Alcune di queste sostanze sono completamente prive di metalli pesanti risultando così facilmente riutilizzabili o biodegradabili.

La tecnologia di ECOMAT può avere come applicazioni pratiche la realizzazione di serbatoi più compatti e con maggiore autonomia, che potranno essere utilizzati anche sulle auto.

 

Il programma dettagliato è disponibile nella locandina allegata.

La partecipazione è gratuita, è richiesta la conferma utilizzando la scheda presente nella locandina.

In archivio dal: 31/10/2012


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016