Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
I servizi sociali in Lombardia dopo la legge regionale n. 3/2008

I servizi sociali in Lombardia dopo la legge regionale n.3/2008

La legge regionale N. 3/2008 ridefinisce l'intero assetto dei servizi sociali e rende necessari momenti di confronto e di riflessione tra gli operatori e gli studiosi. A tal fine i corsi di laurea in Servizio Sociale e in Programmazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali organizzano un convegno e un ciclo di seminari a partire dal 31 ottobre.

Seminari di approfondimento sull'applicazione della legge regionale n. 3/2008 per alcuni aspetti dei servizi sociali

  • 13 marzo 2009 ore 14.00 - Professioni sociali
    Il seminario affronta il tema dell'impatto sulle diverse figure sociali, dell' entrata in vigore della legge regionale n. 3/2008.
    Più precisamente il seminario si propone di individuare le principali criticità che debbono affrontare gli operatori sociali ed educativi quando si trovano di fronte ad un nuovo provvedimento, ma anche di delineare le potenzialità che questo provvedimento contiene sia per le vecchie che le nuove figure professionali, proprio a partire dai cambiamenti organizzativi che tale iniziativa introduce nel sistema dei servizi e delle politiche locali.

    Introduce il prof. Sergio Tramma, Facoltà di Scienze della formazione

    Relazioni:
    - Paola Bottazzi, Assistente Sociale Comune di Busto Garolfo (MI)
    - Corrado Celata, Responsabile attività di Prevenzione, Dipendenze ASL Mi
    - Patrizia Angeli, Consigliera Ordine Assistenti Sociali, Regione Lombardia
    - Claudio Minoia, Direttore generale del Settore Cultura e Servizi Sociali della Provincia di Milano
    - Sara Rossetti, Assegnista di ricerca, Facoltà di Scienze della Formazione
    - Giovanni Valle, Fondazione Don Gnocchi

    Conclusioni: Prof. Mara Tognetti, docente di Politica Sociale e di Politiche sanitarie CdL in Servizio Sociale e PROGEST

 

I destinatari dell'iniziativa sono:

  • gli studenti del CdL magistrale in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali e gli studenti del III° anno del corso di laurea in Servizio sociale;
  • i responsabili dei servizi degli enti locali e delle ASL;
  • gli operatori della rete dei servizi del privato e del privato-sociale;
  • gli operatori delle professioni sociali;
  • gli studiosi delle politiche sociali.

Durante gli incontri di studio verranno raccolte le firme di presenza. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato, a chi abbia frequentato almeno i due terzi delle attività, un attestato di partecipazione.

Nel corso dell'iniziativa si sono già tenuti i seguenti incontri:

  • Mutamenti sociali e cambiamenti istituzionali: il caso lombardo
    Venerdì 31 Ottobre 2008
  • La distribuzione delle risorse nel sistema di welfare italiano e la sussidiarietà verticale
    14 novembre 2008
  • Sussidiarietà orizzontale e rapporti pubblico - privato
    16 gennaio 2009
  • Organizzazione e processi di accreditamento
    13 febbraio 2009

In archivio dal: 14/03/2009


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016