Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Il cambiamento delle funzioni dell'istruzione superiore nei paesi europei
logo decennale

Lunedì 17 novembre 2008, ore 9.30 - 18.30

Università degli Studi di Milano-Bicocca
Edificio U12 - Auditorium
via Vizzola, 5 - Milano


Il cambiamento delle funzioni dell'istruzione superiore nei paesi europei



Ormai da decenni la crescita esponenziale della domanda d'istruzione superiore unita all'evoluzione dell'economia mondiale hanno modificato le funzioni e la struttura dei sistemi d'istruzione superiore nel mondo. In Europa, in particolare, si è assistito a diverse fasi evolutive che hanno assunto forme e seguito tempi diversi in rapporto alle tradizionali strutture dei sistemi nazionali come anche al grado di consapevolezza delle classi dirigenti nazionali delle trasformazioni globali in atto.
E' possibile ormai ricostruire le diverse fasi di tale processo evidenziando alcune specificità di una tendenza tuttora in atto e caratterizzata in particolare dal confronto tra un modello anglosassone (dall'indubbia efficacia in rapporto alle tendenze dell'economia mondiale) e un modello "continentale" che, seppur con specificità nazionali, appare tipicamente europeo. Il confronto fra i due modelli richiede una serie di aggiustamenti non facilmente attuabili e non di breve periodo, in particolare per la necessità di revisione sia delle finalità sia delle attività operative delle istituzioni accademiche. All'interno di tali processi è naturalmente fondamentale il ruolo dei diversi attori del mondo accademico che devono interpretare il cambiamento e rendere operative le trasformazioni avviate.
Ne deriva il particolare interesse per i processi di realizzazione delle riforme introdotte nei diversi sistemi d'istruzione superiore.
Nel sistema universitario italiano il caso della riforma degli ordinamenti didattici è stato oggetto di un monitoraggio su sei atenei condotto da un consorzio di università coordinato dall'Università di Milano-Bicocca con la collaborazione di docenti di sei atenei europei. I risultati dello studio - l'unico sino ad oggi condotto in Italia - raccolti in un rapporto, meritano di essere confrontati con realtà diverse, come del resto previsto dal progetto originario.
Il convegno si articolerà in una presentazione - discussione dei risultati del Progetto di monitoraggio in confronto con alcune delle più recenti realtà europee in evoluzione.


  • 9.30 Saluto di benvenuto: Marcello Fontanesi - Rettore dell'Università degli studi di Milano-Bicocca

    Presentazione dei lavori: Roberto Moscati - Università di Milano-Bicocca

  • 10.00 Peter Maassen - University of Oslo
    Il dibattito europeo sui processi di modernizzazione dei sistemi universitari: modello humboltiano vs. l'università imprenditrice?

    Discussant: Alessandro Cavalli - Università di Pavia

  • 10.50 Guy Neave - CIPES Porto
    Il mondo accademico e le trasformazioni dei fini dell'istruzione superiore: nuova governance, nuovi rapporti con la società.

    Discussant: Giliberto Capano - Università di Bologna

  • 12.10 Ulrich Teichler - Universität Gesamthochschule Kassel
    Il "Processo di Bologna" in Europa.

    Discussant: Maria Sticchi Damiani - Presidente di Italian Bologna Promoter

  • 14.30 Giunio Luzzatto - Università di Genova, Stefano Boffo - Università di Sassari, Roberto Moscati - Università di Milano-Bicocca
    Il monitoraggio della riforma in Italia.

  • 15.30 Tavola Rotonda I: Autonomia, valutazione, controllo dello stato: verso quali sistemi d'istruzione in Europa?

    Partecipano: Alberto Amaral - CIPES Porto, Pierre Dubois - Université de Marne-la-Vallée, Guy Neave - CIPES Porto, Ulrich Teichler - Universität Gesamthochschule Kassel

    Coordina: Guido Martinotti - Fondazione SUM

  • 17.00 Tavola Rotonda II: La riforma degli ordinamenti e le prospettive dell'istruzione superiore in Italia.

    Partecipano: Giulio Ballio - Rettore del Politecnico di Milano, Luigi Berlinguer - M.P.I., Enrico Decleva - Presidente della CRUI e Rettore dell'Università degli studi di Milano, Guido Maggioni - Università di Urbino "Carlo Bo", Vincenzo Milanesi - Rettore dell'Università di Padova, Dino Rizzi - Università di Venezia "Ca' Foscari", Manuela Savoia - Università di Venezia "Ca' Foscari", Coordina: Marcello Fontanesi, Rettore dell'Università di Milano-Bicocca


In archivio dal: 18/11/2008


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016