Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Il diritto nell’era della digital evidence: dall’accesso al dato digitale alla sua effettiva acquisizione

Giovedì 19 maggio 2011, ore 14.00

Edificio U6, Aula dottorati di giurisprudenza (2° piano) - Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, Milano

Il diritto nell’era della digital evidence: dall’accesso al dato digitale alla sua effettiva acquisizione

La prova digitale ha caratteristiche specifiche che la rendono difficile da trattare e che impongono una riflessione che non si limiti al contesto nazionale. Obiettivo dei due interventi è di mettere a confronto il punto di vista giuridico e quello tecnico di due massimi esperti a livello internazionale in modo da esaminare il complesso sistema di regole e procedure per la sua raccolta, interpretazione e conservazione.

L’incontro si terrà interamente in lingua inglese.

Per iscriversi contattare andrea.rossetti@unimib.it

Programma

  • 14.00 - Saluto del Prof. Andrea Rossetti (Professore di Filosofia del Diritto – Università Milano Bicocca)
  • 14.15 - Stephen Mason (Barrister and Founder of the Digital Evidence and Electronic Signature Law Review)
    Fact or forged: the complexity of digital evidence
  • 16.15 - Pavel Gladyshev (College lecturer at Centre for Cybercrime Investigation UCD CSI)
    Investigation of Encrypted Material and Other Research Topics in Digital Forensics
  • 18.15 - Conclusioni e dibattito

MasonStephen MasonBarrister nominato nel 1988 dalla Honourable Society of the Middle Temple di Londra e mediatore accreditato. È autore di tre pubblicazioni con riferimento alla prova digitale e alla firma digitale e fondatore della rivista Digital Evidence and Electronic Signature Law Review. Svolge con regolarità attività di formazione per i membri della magistratura e gli avvocati in tema di prova digitale oltre a tenere lezioni in università ed essere relatore a conferenze in tema di prova digitale. L'Istituto Advanced Legal Studies gli ha confermato il titolo di Associate Research Fellow per l'anno accademico 2010-2011.

Gladyshev Paul Gladyshev: Ricercatore presso il Centre for Cybercrime Investigation della University College Dublin (uno dei centri più importanti a livello europeo per lo studio della prova digitale e della digital forensics). La sua area di ricerca riguarda l’applicazione di teorie matematiche alla digital forensics e alle indagini aventi ad oggetto reati informatici.  È membro del comitato editoriale della rivista International Journal of Digital Evidence. È direttore del programma in Computer Forensics e Investigazioni telematiche rivolto ai reparti specializzati in indagini telematiche delle forze dell’ordine di vari paesi europei.

Allegati:
- Locandina - Locandina -

In archivio dal: 20/05/2011


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 30/09/2016