Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Il posto della Fenomenologia Sperimentale nelle Scienze della Percezione

Giovedì 21 e venerdì 22 febbraio 2008, dalle ore 9:00 alle ore 20:00

Aula 4, edificio U6, Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, 20126 Milano

Il posto della Fenomenologia Sperimentale nelle Scienze della Percezione

 

La fenomenologia sperimentale è una tradizione di ricerca psicologica che ha trovato il suo momento di massimo sviluppo con la psicologia della Gestalt.

Quest'ultima ha fatto propri i metodi della fenomenologia sperimentale, sviluppandone il potenziale scientifico.

Tuttavia la fenomenologia sperimentale è stata adottata da numerosi studiosi che vi si riconoscono pur non aderendo necessariamente al programma teorico gestaltista. La sua vitalità è quindi indipendente dalle vicissitudini storiche di quel movimento.

 

Viene promossa una discussione su cosa significa fare fenomenologia sperimentale, che valore può avere questo tipo d'approccio per la psicologia e quali sono i suoi possibili scenari di dialogo con altri approcci oggi molto più in voga.

L'incontro intende altresì porre le basi per la costituzione di una società, italiana prima e internazionale poi, di fenomenologia sperimentale per gli studi percettivi.

Allegati:

In archivio dal: 23/02/2008


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 30/09/2016