Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
La protezione del Mare Mediterraneo dall’inquinamento: i risultati conseguiti e le sfide future

Martedì 6 marzo 2012, ore 16.00

Edificio U6, Aula Magna - Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano

La protezione del Mare Mediterraneo dall’inquinamento: i risultati conseguiti e le sfide future

fpa2dm

Proteggere l’ecosistema del Mar Mediterraneo è fondamentale e prioritario per la salvaguardia del pianeta.

L’università di Milano-Bicocca è da anni attivamente impegnata nella ricerca sugli ambienti marini e sulla loro preservazione.

La “Fondation Prince Albert II de Monaco” ha avviato un articolato programma di sostegno e sensibilizzazione alle politiche di sviluppo sostenibile con particolare attenzione alla risorsa acqua.

Programma:

  • Introduzione e saluti istituzionali

    • Marcello Fontanesi, Rettore dell’Università di Milano-Bicocca
    • S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco
  • Interventi
    • Open questions as regards the protection of the environment in the Mediterranean Sea
      Lucien Chabason
      , Senior advisor, Iddri, Institut du développement durable et de relation internationales
    • Governance delle metropoli e conflitti sull’uso dell’acqua: la posta in gioco per il Mediterraneo
      Tommaso Vitale, Professore associato di Sociologia, Sciences Po
  • Discussione
  • Conclusioni
    • Tullio Scovazzi, Professore di Diritto Internazionale, Università di Milano-Bicocca

Proteggere l’ecosistema del Mar Mediterraneo, considerato un generatore di biodiversità per l’elevata varietà delle specie vegetali e animali che lo abitano, è fondamentale e prioritario per la salvaguardia del pianeta.

 

L’università di Milano-Bicocca è da anni attivamente impegnata nella ricerca sugli ambienti marini e sulla loro preservazione, dallo studio dei coralli, alla mappatura dei fondali, alla partecipazione in importanti missioni oceanografiche internazionali, oltre che sulle norme di diritto internazionale che regolano gli spazi marittimi.

 

La “Fondation Prince Albert II de Monaco”, nata nel 2006, ha avviato un articolato programma di sostegno e sensibilizzazione alle politiche di sviluppo sostenibile con particolare attenzione alla risorsa acqua.

Allegati:
- Locandina - Locandina -

In archivio dal: 07/03/2012


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016