Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Milano scientifica ieri e oggi

Mercoledì 22 aprile 2009, ore 18.00

Palazzo Sormani, Sala del Grechetto - Via F. Sforza 7, Milano

Milano Scientifica ieri e oggi

L'incontro, organizzato dall'Università di Milano-Bicocca e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, è l'occasione per la presentazione del volume Milano Scientifica 1875-1924 a cura di Elena Canadelli e Paola Zocchi (Sironi Editore, 2008).

Istruzione, ricerca e applicazione: tra Otto e Novecento furono le linee guida dello sviluppo di Milano, città politecnica, industriale e sanitaria, ma anche città viva e a misura d’uomo, dove scienziati e intellettuali collaboravano, si incontravano, discutevano, frequentavano i medesimi circoli e le medesime istituzioni.


Foto d'epoca del telescopio dell'Osservatorio Astronomico di Brera

In quel periodo Milano fu una incubatrice di istituti tecnico-scientifici e sanitari: riunirli in una rete di alta cultura fu il sogno ambizioso di Francesco Brioschi, promotore del Consorzio degli Istituti d’istruzione superiore (1875), e di Luigi Mangiagalli, fondatore degli Istituti clinici di perfezionamento (1905).

Proprio ora, in un’epoca in cui università e industria non sembrano più capaci di trasferirsi competenze e idee, è importante riflettere su quel modello a rete, nato in risposta alle esigenze produttive della città con il coinvolgimento di amministrazioni locali, industria, commercio e società civile.

Nei due volumi di Milano scientifica 1875-1924, alla realizzazione dei quali hanno partecipato numerosi studiosi dell'Università di Milano-Bicocca, si ricostruiscono le origini e l’evoluzione di questa eccezionale rete di scuole, laboratori, cliniche e ospedali. Si riscopre così un capitolo tanto importante quanto dimenticato della storia delle istituzioni scientifiche cittadine. Rileggerlo aiuterà a capire il presente e a immaginare il futuro della “città più città d’Italia”, oggi posta di fronte a nuove sfide.

 

Intervengono:

  • Carlo Tognoli, Presidente della Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico
  • Umberto Bottazzini, Università degli Studi di Milano

Modera:

  • Giovanni Caprara, Corriere della Sera

 

Allegati:
- invito - invito -

In archivio dal: 23/04/2009


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 27/09/2016