Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Rappresentazioni politiche dell'Europa unita

logo FORMARappresentazioni politiche dell'Europa unita - ideali, paure e immaginari nella costruzione di un'identità post-nazionale

Martedì 9 novembre

Aula Pagani Edificio U7, Via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano
Ore 9.15 – 12.30

Ideali e miti dell'Europa

  • Giorgio Grossi (Direttore del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale) e Antonio De Lillo (Preside della Facoltà di Sociologia); 
  • Antonio De Lillo (Preside della Facoltà di Sociologia);
  • Maria Grazia Cavenaghi-Smith (Ufficio del Parlamento Europeo per l'Italia, Milano): Saluti di benvenuto 
  • Marina Calloni (Università di Milano-Bicocca): Introduzione ai lavori
  • Luiza Bialasiewicz (Royal Holloway): L'immagine geopolitica dell'Europa nel mondo
  • Myriam Giargia (Università di Milano): Miti della filosofia politica moderna
  • Paolo Costa (Fondazione Bruno Kessler): Una sfera pubblica europea?
  • Dibattito

Aula Pagani Edificio U7, Via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano
Ore 14.30 – 16.30

Transiti e barriere

  • Valentina Anzoise (Università di Milano-Bicocca) e Stefano Marras (New York University): Occidente d'Oriente e Oriente d'Occidente. Pratiche e immaginari dal confine orientale dell'Unione
  • Giorgia Serughetti (Università di Palermo), Andrea Kunkl (fotografo) e Giuseppe Fanizza (fotografo): Mare Nostrum? Immaginari d'appartenenza e d'esclusione lungo i confini mediterranei dell'Unione Europea
  • Dibattito
    Presiede: Denis Curti (Direttore di Forma e dell'agenzia fotografica Contrasto, sede di Milano)

Forma, Sala Bianca, Piazza Tito Lucrezio Caro 1, Milano
Ore 17.30 – 19.30

Immaginari di confine

Inaugurazione della Mostra Immaginari di confine, alla presenza del Magnifico Rettore Prof. Marcello Fontanesi

  • Parte 1: Mare Nostrum. Progetto di Andrea Kunkl e Giorgia Serughetti. Foto e video di Andrea Kunkl e Giuseppe Fanizza
  • Parte 2: East of West. Progetto, foto e video di Valentina Anzoise e Stefano Marras. Con contributi di Lorenzo Bagnoli e Tanja Sekulić
  • Musiche: Giacomo Sferlazzo (cantautore, Lampedusa)

 

Mercoledì 10 novembre

Aula Pagani Edificio U7, Via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano
Ore 9.00 – 12.30

Cittadinanza/cittadinanze

  • Tommaso Dell'Era (Università della Tuscia): La costruzione politica dell'identità padana in funzione antieuropea. Immaginari, stereotipi e simboli
  • Giovanni Moro e Monica Ruffa (Fondaca): Immagini di cittadinanza. Esperienze di immigrati
  • Dimitri D'Andrea (Università di Firenze), Cambiamenti climatici e generazioni future: l'identità politica europea tra responsabilità e sazietà
  • Tanja Sekulić (Università di Milano-Bicocca): Diventare cittadine/i dell’Unione: Barriere istituzionali nei processi di integrazione europea?
  • Dibattito
    Presiede: Irene Ottonello (Università di Genova)

Aula Pagani Edificio U7, Via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano
Ore 14.30 – 17.00

Immagini delle diversità

  • Tavola rotonda: Come rappresentare/immaginare l'Europa unita?
    Lorenzo Bagnoli
    (Università di Milano-Bicocca), Daniela Belliti (Associazione Palomar, Firenze), Paul Blokker (Università di Trento), Marco Grasso (Università di Milano-Bicocca), Mauro Piras (Liceo Classico "Gioberti", Torino)
  • Dibattito
    Presiede: Elena dell'Agnese (Università di Milano-Bicocca) 
  • Conclusioni

 

Mostra "Immaginari di confine"

Mare nostrum - East of West

9-17 novembre, 24-28 novembre nell'ambito di Fotografica, settimana Canon della Fotografia

Forma, Sala Bianca, Piazza Tito Lucrezio Caro 1, Milano

Qual è il ruolo che ideali, concezioni, pratiche ed immaginari collettivi giocano nel processo di formazione dell’Europa unita, ovvero di un’entità politica di tipo trans/post-nazionale? E in questo processo di costituzione di una nuova identità politico-culturale, quali sono le dinamiche che vengono a distinguere gli appartenenti dagli “stranieri”?

A partire da tali quesiti, la conferenza intende focalizzarsi sul ruolo che principi e concetti-chiave del pensiero politico occidentale giocano nel ripensamento della nozione di cittadinanza, rivolta sia agli appartenenti all’Unione che agli “estranei”. La doppia dinamica di inclusione/ esclusione che determina la distinzione fra “noi” e “gli altri”, sarà esplicitata attraverso alcune riflessioni teoriche, indagini empiriche e lavori audio-visuali, svolti in Italia e lungo i confini orientali e meridionali dell’Unione Europea.

La mostra fotografica e audio-visuale Immaginari di confine - allestita presso la Fondazione Forma per la Fotografia e prolungata nella settimana dedicata alla fotografia, Fotografica, promossa da Canon – rielabora i materiali raccolti nel corso di ricerche svolte sul campo.

La conferenza e la mostra rappresentano le iniziative finali del progetto di ricerca su “Immaginari politici dell’Occidente. L’Unione Europea come spazio delle opportunità o come fortezza?”, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Prin 2007) e dall’Ateneo di Milano-Bicocca.

 

Coordinatrice del progetto Prin 2007: Marina Calloni.

Membri del progetto:  Lorenzo Bagnoli, Paolo Costa, Tommaso Dell’Era, Myriam Giargia, Roberto Miraglia, Giovanni Moro, Irene Ottonello, Mauro Piras, Tanja Sekulić, Nadia Urbinati.

Comunicazione: Ufficio Stampa Università degli Studi di Milano-Bicocca. Tel. 02-6448-6076. ufficio.stampa@unimib.it.

 

Qual è il ruolo che ideali, concezioni, pratiche ed immaginari collettivi giocano nel processo di formazione dell’Europa unita, ovvero di un’entità politica di tipo trans/post-nazionale? E in questo processo di costituzione di una nuova identità politico-culturale, quali sono le dinamiche che vengono a distinguere gli appartenenti dagli “stranieri”?

A partire da tali quesiti, la conferenza intende focalizzarsi sul ruolo che principi e concetti-chiave del pensiero politico occidentale giocano nel ripensamento della nozione di cittadinanza, rivolta sia agli appartenenti all’Unione che agli “estranei”. La doppia dinamica di inclusione/ esclusione che determina la distinzione fra “noi” e “gli altri”, sarà esplicitata attraverso alcune riflessioni teoriche, indagini empiriche e lavori audio-visuali, svolti in Italia e lungo i confini orientali e meridionali dell’Unione Europea.

La mostra fotografica e audio-visuale Immaginari di confine - allestita presso la Fondazione Forma per la Fotografia e prolungata nella settimana dedicata alla fotografia, Fotografica, promossa da Canonrielabora i materiali raccolti nel corso di ricerche svolte sul campo.

La conferenza e la mostra rappresentano le iniziative finali del progetto di ricerca su “Immaginari politici dell’Occidente. L’Unione Europea come spazio delle opportunità o come fortezza?”, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Prin 2007) e dall’Ateneo di Milano-Bicocca.

Allegati:
- Locandina - Locandina -
- Invito - Invito -

In archivio dal: 11/11/2010


  

  
Guida Studiare in Bicocca 2014/15
Software con licenza campus per studenti
Bicocca Open Archive - archivio aperto della produzione scientifica d'Ateneo
BNewsTV, una finestra sul campus
servizi di orientamento di ateneo
Iscriviti alla newsletter!
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca - Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano - tel. 02 6448 1
Casella Posta elettronica certificata: ateneo.unimib@legalmail.it · Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 28/08/2014