Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
Rashida Manjoo in Italia per conoscere l'entità della violenza che uccide le donne

Venerdì 20 Gennaio 2012, ore 11.00

Edificio U12, Auditorium – Via Vizzola 5, Milano

Rashida Manjoo in Italia per conoscere l'entità della violenza che uccide le donne

Rashida Manjoo Rashida Manjoo

Presso l'Università di Milano-Bicocca l’unico incontro pubblico dell'inviata delle Nazioni Unite

Rashida Manjoo, special rapporteur per le Nazioni ed avvocato presso la Corte Suprema del Sud Africa, incontra docenti, ricercatori e studenti dell’Università per raccogliere informazioni riguardanti la violenza sulle donne nel nostro Paese ed aprire un confronto su questo tema tanto attuale, quanto spinoso.

L'inviata delle Nazioni Unite Rashida Manjoo resterà in Italia fino al 26 gennaio: si tratta della prima volta che un esperto incaricato dal Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani viene in Italia per monitorare la violenza sulle donne, le sue cause e le sue conseguenze.
L'incontro presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca è l'unico, tra quelli in programma nel nostro Paese, rivolto al pubblico accademico.

La commissaria indagherà le cause e le conseguenze della violenza sulle donne in Italia, analizzando, in particolare, gli aspetti legati alla violenza nelle famiglie, nelle comunità, ma anche alla violenza perpretata e condonata dallo Stato, a quella nella sfera trasnazionale, inclusa quella contro le donne rifugiate, richiedenti asilo politico, e migranti.

Rashida Manjoo è stata nominata nel 2009 "Special Rapporteur on Violence against Women, its causes and consequences" dallo United Nations Human Rights Council.
È stata docente di diritto presso l’Università di Città del Capo e membro della Commissione parlamentare per l’uguaglianza di genere.
Ha lavorato per la formazione di giudici e insegnato in molte università straniere, in particolar modo statunitensi.
È stata Eleanor Roosevelt Fellow presso la Harvard Law School.

Interventi:

  • Marialuisa Lavitrano, Genetista, delegata per le relazioni internazionali presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca
    [guarda il video]
  • Marina Calloni, docente di Filosofa politica, Comitato Interministeriale dei Diritti Umani presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca
    [guarda il video]
  • Rashida Manjoo (United Nations Human Rights Council), special rapporteur on violence against women, its causes and consequences
  • Carmen Leccardi, Sociologa, delegata alle problematiche di genere e alle pari opportunità presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca
    [guarda il video]
  • Francesca Zajczyck, Delegata del Sindaco di Milano per le Pari Opportunità presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca
    [guarda il video]

In archivio dal: 21/01/2012


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 27/09/2016