Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Eventi in home
"Vedete, sono uno di voi". Ermanno Olmi racconta Carlo Maria Martini
Carlo Maria Martini a Roma negli anni '60
Carlo Maria Martini a Roma negli anni '60

Martedì 16 maggio 2017, ore 10.30

Auditorium G. Martinotti, Edificio U12 - Via Vizzola 5, Milano


Il Centro pastorale "C. M. Martini" invita alla proiezione di Vedete, sono uno di voi, il film-documentario di Ermanno Olmi uscito recentemente e dedicato alla figura di Carlo Maria Martini. La proiezione (durata 80') sarà accompagnata dalla testimonianza di alcuni docenti della Bicocca e dall'intervento dello sceneggiatore, Marco Garzonio.

"Vedete, sono di uno di voi". Inizia con parole di Carlo Maria Martini, che tradiscono l'ansia nell'approssimarsi della morte, il film che Ermanno Olmi gli ha dedicato.
Con sintetica sapienza narrativa, il regista segue le fasi della vita, dall'infanzia serena fino all'episcopato di Milano del vescovo che ha saputo uscire dalla Chiesa come luogo sacro e andare nel mondo, mai giudicando, la Parola di Dio come sola bussola. Sullo sfondo le svolte della Storia: il fascismo e la guerra, la ricostruzione e le Brigate rosse, l'Italia dei Padri costituenti e l'Italia della corruzione.
Martini ha instaurato un dialogo tra credenti e non credenti, riconoscendo nell'uno un poco dell'altro e invitandoli a confidarsi reciprocamente. "Io ritengo che ciascuno di noi abbia in sé un non credente e un credente, che si parlano dentro, si interrogano a vicenda, si rimandano continuamente interrogazioni pungenti e inquietanti l'uno all'altro. Il non credente che è in me inquieta il credente che è in me e viceversa". Proprio questo approccio rende Martini uno di noi, dell'Università, dove il sapere è aperto alla domanda, cerca il dubbio per rafforzarsi, il confronto per vagliare la bontà della propria tesi.

L'incontro si aprirà con il saluto del Rettore, Cristina Messa. Dopo la proiezione del film documentario, cinque docenti della Bicocca interverranno brevemente su alcuni temi che hanno attraversato la vita e il pensiero di Martini e che rappresentano un trait d'union con l'Università: Silvia Buzzelli evocherà il tema del carcere e della giustizia, Paolo Bonetti quello degli stranieri, Raffaele Mantegazza la malattia, Susanna Mantovani l'educazione e Elio Sindoni il rapporto con i non credenti.

Concluderà Marco Garzionio, co-sceneggiatore del film documentario.


L'incontro è proposto dal Centro pastorale "C. M Martini" con il patrocinio dell'Università Bicocca, della Diocesi di Milano e della Fondazione Carlo Maria Martini.

L'ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento dei posti.
Contatti: 0264486668 - centro.pastorale@unimib.it.


In allegato la locandina dell'evento.

 

 

 

Allegati:

In archivio dal: 17/05/2017


  
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 18/07/2017