Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
95 tirocini presso il Consiglio dell'Unione Europea e 600 stage presso la Commissione Europea

La commissione Europea e il Consiglio dell'Unione Europea offrono 600 stage e 95 tirocini retribuiti.

 

Consiglio dell'Unione europea: 95 tirocini da mille euro al mese, candidature entro fine agosto.

Il Segretariato generale del Consiglio dell'Unione Europea bandisce 95 tirocini da cinque mesi l'uno, il rimborso previsto per il 2012 è di 1070 euro netti mensili (1500 euro nel caso di tirocinanti con disabilità).

Si può candidare chiunque possieda almeno una laurea triennale, purché non abbia già all'attivo esperienze di stage nelle istituzioni europee e abbia una conoscenza soddisfacente di almeno una delle due lingue ufficiali di lavoro del Consiglio (francese o inglese).
Il termine per la presentazione della domanda è alle ore 11 italiane del 31 agosto 2011.

La domanda può essere fatta online. È necessario registrare un account sul sito dell'Epso, l'European Personnel Selection Office, dove poi l'application verrà registrata e resa consultabile da tutte le direzioni del Consiglio, a cui spetta la scelta finale dei tirocinanti.
Dopo aver preso visione dell'informativa sulla privacy si può poi accedere al form vero e proprio, disponibile in inglese e francese: tre le sezioni principali, su cui si può tornare in tempi diversi salvando man mano i dati. Il consiglio è di cliccare il bottone "Save and next", che a differenza di "Save" controlla anche che il formato dei dati inseriti sia valido, evitando di dover tornare indietro per le correzioni durante la validazione della domanda.

In questa fase non serve inoltrare materiale cartaceo di supporto: copia del documento di identità e di tutti i diplomi e i certificati verranno richieste solo dopo l'offerta formale del tirocinio. Le candidature verranno esaminate tra settembre e gennaio e l'ufficio tirocini contatterà i preselezionati (ma anche i quelli esclusi ricevono una comunicazione) agli inizi dell'anno nuovo. Due i periodi di traineeship, sui quali i candidati possono esprimere delle preferenze: dal primo febbraio al 30 giugno 2012 e dal primo settembre al 31 gennaio 2013.

 

600 stage da mille euro al mese alla Commissione Europea: bando aperto fino al 1° settembre 2011.

La Commissione Europea bandisce 600 tirocini da mille euro al mese (summer traineeships) che avranno inizio a marzo 2012 e coinvolgeranno per 5 mesi laureati da tutta Europa.

Il form rimarrà disponibile sul sito fino a giovedì 1° settembre. La domanda va compilata in una delle lingue di lavoro della Commissione (inglese, francese o tedesco) se si fa domanda per un tirocinio amministrativo e in una qualsiasi delle lingue ufficiali Ue (italiano compreso) se si è interessati a un translation traineeship.

Si accede previa registrazione, poi si può procedere a completare le cinque sezioni (tra cui una motivazionale), anche in più tappe.

E' necessario spedire una copia della domanda al Traineeship Office, preferibilmente per raccomandata, entro il 1° settembre: farà fede il timbro postale. Vanno allegate le copie di tutti i documenti chiaramente elencati, che non necessitano di traduzione e possono essere anche autocertificati. Le certificazioni ufficiali (ad esempio la lista degli esami sostenuti autenticata dalla propria università, o l'attestato di laurea) serviranno solo se si passano le selezioni finali. L'esito delle preselezioni verrà pubblicato a fine novembre.

In archivio dal: 02/09/2011


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 28/09/2016