Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Bicocca: l’Università apre le porte ai più piccoli

È stato presentato al pubblico questa mattina, nel corso di una Conferenza stampa, tenuta nella Sala Tempere di Palazzo Marino dall'Assessore Comunale all'Educazione e all'Infanzia, dott. Bruno Simini, dal Rettore dell'Ateneo, prof. Marcello Fontanesi, e dalla prof.ssa Susanna Mantovani, preside della Facoltà di Scienze della Formazione, il progetto Bambini Bicocca, reso possibile dalla convenzione stipulata dal Settore educazione del Comune di Milano e dall'Università degli Studi di Milano-Bicocca.

La conferenza stampa ha riguardato l'apertura dell'asilo nido Bambini Bicocca e la collaborazione tra la Facoltà di Scienze della Formazione e il Settore Servizi all'Infanzia.
L'asilo nido accoglierà, a partire dal prossimo mese di settembre, fino a settanta bimbi in un'ala completamente rinnovata della Scuola elementare Sandro Pertini di via Thomas Mann. Qui i piccoli ospiti, figli di dipendenti dell'Ateneo milanese, delle aziende che partecipano all'iniziativa (Deutsche Bank, Pirelli e Pirelli Real Estate con la collaborazione di Sodalitas) e di residenti della zona, potranno compiere i primi passi del loro percorso di sviluppo in un ambiente curato, sicuro e nel quale all'elevato standard qualitativo delle strutture si abbinerà la ricerca di nuovi percorsi e nuove proposte per i bambini e per i genitori.

Il progetto pedagogico è coordinato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Bicocca, all'interno della quale sono presenti alcuni fra gli studiosi italiani più impegnati e conosciuti a livello nazionale e internazionale nel campo dei servizi per l'infanzia e la famiglia.

Partendo dalla tradizione consolidata dei nidi comunali milanesi, l'esperienza di Bambini Bicocca si aprirà ad una dimensione internazionale, grazie al confronto con altri nidi di Università straniere, e dedicherà un'attenzione particolare alla ricerca relativa ai linguaggi espressivi, alle prime esperienze scientifiche e alla dimensione interculturale. Per i bambini sarà l'ambiente nel quale consolidare la propria identità personale e nel quale esplorare e apprendere, per i genitori sarà un luogo di incontro e di confronto e costituirà un servizio per l'intero quartiere.

Il nido sarà gestito dal Consorzio Bambini Bicocca recentemente costituito tra l'Università, Milano Ristorazione, Ce.se.d. e CGM, cooperative queste ultime di grande esperienza nel settore dei servizi alla persona e per l'infanzia.
Bambini Bicocca sarà, infine, laboratorio didattico d'eccellenza per la formazione dei futuri educatori e insegnanti e al suo interno si realizzeranno progetti di aggiornamento a favore di quanti operano nel campo dei servizi per l'infanzia e dei servizi formativi del Comune di Milano.

La Convenzione tra il Settore Servizi all'Infanzia e la facoltà di Scienze della Formazione, definita di recente, prevede inoltre attività di supervisione scientifica, di formazione e di ricerca, finalizzate alla verifica, alla implementazione e alla valorizzazione del Modello Milano nei servizi educativi per l'infanzia.

In archivio dal: 11/07/2005


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016