Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Esiste un modello di scienza europeo?

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato il report MASIS (Monitoring Activities of Science in Society), documento in cui si analizzano trend emergenti, punti di forza e criticità della ricerca in Europa.

La Professoressa Marina Calloni (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale) è tra i nove esperti del gruppo che ha studiato le politiche scientifiche nei 27 paesi membri della UE.

Tra i temi approfonditi:

  • il link tra scienza, sviluppo e miglioramento della qualità della vita;
  • l'interesse dei cittadini per l'attività di ricerca;
  • le differenze tra stati europei;
  • il ruolo assunto delle istituzioni in campo scientifico
  • la comunicazione scientifica e le opportunità offerte dai mass media.

I risultati di tale indagine costituiscono uno strumento utile a ricercatori e decision-makers per la costruzione del prossimo programma quadro.

 

Per saperne di più

  • consulta il sito CORDIS (Community Research and Development Information Service)
  • scarica  il testo del report allegato

 

Allegati:

In archivio dal: 30/12/2009


  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 26/09/2016