Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Il Comune concede il centro sportivo "Pro Patria" all'Università di Milano-Bicocca

rendering padiglione multifunzionaleIl Comune di Milano ha approvato la concessione trentennale del Centro Sportivo Pro Patria all'Università di Milano-Bicocca che ha presentato un progetto di riqualificazione della storica struttura di viale Sarca.

Il progetto presentato dall'Università prevede investimenti per circa 7 milioni di euro suddivisi in 5 lotti da realizzarsi nei prossimi anni.
Si parte subito col primo lotto che prevede il rifacimento della pista di atletica, del manto del campo di calcio regolamentare, l'abbattimento delle barriere architettoniche, l'adeguamento normativo, interventi eco-sostenibili e valorizzazione delle aree a verde.
Successivamente, sono previsti la realizzazione di parcheggi, zone verdi, spazi destinati a nuovi sport, area atletica, interventi impiantistici, spazi culturali, di aggregazione, di progettazione, di socializzazione, una nuova mensa e servizi di ristorazione [nella foto a lato, rendering del padiglione multifunzionale].

Nel progetto c'è anche la realizzazione di un edificio da adibire a piscina per un importo presunto pari a circa tre milioni di euro.

Per ulteriori informazioni consultare il comunicato stampa

In archivio dal: 01/01/2014


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 26/09/2016