Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Marcello Fontanesi eletto rettore al primo turno con 408 preferenze

Marcello Fontanesi, professore ordinario di fisica generale, è stato eletto il giorno 19 maggio 2008 alla prima votazione, con una larga maggioranza, rettore dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

L'affluenza alle urne è stata del 71 per cento: hanno votato 495 elettori su 697 aventi diritto. Fontanesi ha raccolto 408 preferenze. Le schede bianche sono state 41, le nulle 46. I risultati sono stati resi noti dal presidente dell'ufficio elettorale centrale, Giovanni Chiodi, preside della facoltà di Giurisprudenza, al termine dello scrutinio e della redazione del verbale.

Il corpo elettorale è composto da 657 professori e ricercatori, 18 del personale tecnico-amministrativo, 22 studenti.

 

Fontanesi guiderà l'Ateneo per il quadriennio 2008-2012. Il mandato inizierà ufficialmente il prossimo 1 ottobre.

 

 

Chi è Marcello Fontanesi

Nato a Roma il 13 agosto 1939, è Ordinario di Fisica Generale.

 


Il prof. Marcello Fontanesi
Il prof. Marcello Fontanesi

Si è laureato in Fisica presso l'Università degli Studi di Roma nel 1964 con una tesi svolta presso il Comitato Nazionale per l'Energia Nucleare di Frascati (oggi ENEA), sulle onde d'urto ionizzanti di un gas.
Nel 1967 consegue il diploma presso la Scuola di Perfezionamento in Fisica Atomica e Nucleare dell'Università degli Studi di Milano e diventa Assistente ordinario di Fisica.

 

Dopo aver ottenuto nel 1972 la libera docenza in Fisica del Plasma, nel 1977 diviene Professore Ordinario di Fisica Generale.

Dal 1979 al 1983 è Presidente del Consiglio del Corso di Laurea in Fisica della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi di Milano; poi, per quindici anni, è Preside della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi di Milano.

Tra il 1992 e il 1995 è Presidente della Conferenza Permanente dei Presidi delle Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali e delle Facoltà di Chimica Industriale.

 

Con l'istituzione dell'Università degli Studi di Milano - Bicocca diviene Presidente del Comitato Ordinatore nell'anno accademico 1998/1999. Nel 1999 è eletto Rettore e successivamente riconfermato nel 2002 e nel 2005.

 

E' stato Direttore dell'Istituto di Fisica del Plasma del Consiglio Nazionale delle Ricerche dal 1984 al 1992.
Dal 1994 al 1999 è Presidente del Comitato di Fisica del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Fino al 2000 ricopre la carica di Presidente dell'area di Ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Milano.

E' stato Membro del Programme Committee per il Programma Fusione Termonucleare della Comunità Europea fino al 1998 ed è tuttora componente dello Steering Committee dell'Associazione EURATOM/ENEA.

Dal 1987 è membro del Consiglio di Amministrazione del Museo della Scienza e della Tecnica "Leonardo da Vinci" di Milano.

E' Presidente del Consorzio Milano Ricerche e del Consorzio Interuniversitario Lombardo per l'Elaborazione Automatica (CILEA) ed è inoltre membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Lombardia per l'Ambiente e del Comitato dei Garanti della Fondazione Collegio delle Università Milanesi.

Siede nel Consiglio di Amministrazione della Società Luce di Sincrotrone - Trieste.
Dal 21 febbraio 2007 è componente del Consiglio di Amministrazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

 

I suoi principali settori di interesse scientifico riguardano la fisica del plasma e la fusione termonucleare controllata.

In particolare, si è interessato di produzione e riscaldamento di plasmi mediante onde elettromagnetiche e della fisica del confinamento magnetico dei plasmi in macchine toroidali di tipo tokamak.

 

 
  

 

 

In archivio dal: 04/06/2008


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 26/09/2016