Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Marta Cartabia nominata giudice della Corte costituzionale

Marta Cartabia, professore ordinario di Diritto Costituzionale nella facoltà di Giurisprudenza della nostra Università, è stata nominata giudice della Corte costituzionale dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La nomina è stata formalizzata venerdì 2 settembre 2011.

La professoressa Marta Cartabia

La professoressa Marta Cartabia

La professoressa Cartabia, 48 anni, è il terzo giudice costituzionale donna nella storia della Consulta dopo Fernanda Contri e Maria Rita Saulle (scomparsa lo scorso luglio) ed è anche tra i giudici più giovani ad occupare un incarico così importante.

Tra le tematiche di cui si occupa più da vicino figurano l'integrazione dei sistemi costituzionali europei e nazionali e i diritti fondamentali. Prima di diventare professore ordinario in Bicocca (dal 2008), Marta Cartabia è stata professore associato di diritto Pubblico nell'Università di Verona e ricercatore presso l'Università degli Studi di Milano. Nell'anno accademico 2009/2010 la professoressa Cartabia è stata Fellow presso lo Straus Institute for the advanced study of law and Justice dell'Università di New York.

Alla professoressa Cartabia vanno le felicitazioni e gli auguri del rettore Marcello Fontanesi e dell'Ateneo.

E' disponibile la rassegna stampa relativa all'evento.

In archivio dal: 20/09/2011


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016