Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
QS World University Rankings, Bicocca tra le prime 500 al mondo
piazza ateneo nuovo

L’Università di Milano-Bicocca entra per la prima volta nel QS World University Rankings, la classifica annuale delle migliori università del mondo. Il nostro Ateneo si piazza nel rank 491-500, sedicesimo tra gli atenei italiani. Il QS World University Rankings misura la qualità della ricerca, il tasso di occupazione dei laureati, le risorse dedicate all’insegnamento e l’impegno per l’internazionalizzazione.

Ventisei in tutto gli atenei italiani inclusi nella classifica, con quattro new entry: oltre al nostro Ateneo, entrano in classifica Roma Tre, l'università di Brescia e quella di Verona.

Il ranking QS si aggiunge ad altri posizionamenti ottenuti dall’Università di Milano-Bicocca in classifiche nazionali e internazionali.

  • Nel Rapporto sulla Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2004/2010 dell’Anvur (Agenzia nazionale per la valutazione dell’Università e della Ricerca) l’Ateneo ha ottenuto una buona valutazione dei prodotti di ricerca, posizionandosi nel primo quartile in 8 aree.
  • Nel ranking Times Higher Education 2013 dedicato alle cento università con meno di 50 anni, l’Ateneo si è classificato al 23° posto nel mondo, unico in Italia.
  • Nella classifica Censis-Repubblica, nella valutazione didattica ha raggiunto la seconda posizione nell’area medico-sanitaria (che raggruppa i corsi di laurea delle professioni sanitarie) e la terza nell’area giuridica. In particolare, il corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia è stato valutato al primo posto e il corso in Odontoiatria e protesi dentaria al terzo a livello nazionale.

«Anche se le classifiche vanno sempre valutate attentamente, senza enfatizzarle eccessivamente – commenta il rettore Marcello Fontanesi –, il trend di risultati positivi della nostra Università dimostra che lavorare con impegno sulla qualità di ricerca, didattica e infrastrutture fa emergere il valore di persone e progetti. Credo che sia una bella soddisfazione per tutti coloro che lavorano nella nostra Università, per gli studenti che ci scelgono e per i partner pubblici e privati coi quali collaboriamo in Italia e all’estero».

In archivio dal: 30/09/2013


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 26/09/2016