Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Qualità della vita nelle città, quanto sono disposti a pagare gli italiani per scegliere dove vivere?

Pisa, Trieste, Bologna. È per trasferirsi in città con caratteristiche economiche, sociali e di servizi come quelle di questi tre capoluoghi che gli italiani sarebbero disposti a pagare anche fino a un quarto del proprio reddito annuo.

libroÈ il dato che emerge dalla ricerca sulla qualità della vita nelle città italiane condotta da Alessandra Michelangeli, Emilio Colombo e Luca Stanca, economisti dell’Università di Milano-Bicocca.

I risultati dell’indagine (pubblicata anche nel volume "Città italiane in cerca di qualità") sono stati presentati il 28 marzo nel corso di un incontro aperto al pubblico organizzato in Ateneo.

Per informazioni sulla metodologia seguita e sui risultati della ricerca, consultare il comunicato stampa

In archivio dal: 13/04/2012


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 26/09/2016