Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
“Quando studiavo io era tutto diverso…”. Incontro informativo per i genitori delle future matricole

Milano, 30 gennaio 2012 – Com’è l’Università oggi? Che differenza c’è tra una laurea triennale e una laurea a ciclo unico? È opportuno affiancare i figli nella scelta del percorso post diploma? Sono alcune delle domande alle quali i docenti dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca risponderanno nel corso dell’incontro organizzato per i genitori delle future matricole. Tra le novità messe a punto dalla Commissione Orientamento di Ateneo vi è infatti anche l’iniziativa, “Quando i figli si iscrivono all’università: dubbi, domande e curiosità dei genitori”, che si svolge sabato 4 febbraio a partire dalle 10.30 (Edificio U6, Aula Martini, Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1). 

Le domande che i genitori hanno rivolto in questi anni ai Servizi di Orientamento d’Ateneo offriranno lo spunto per riflettere sul ruolo che gioca la famiglia oggi nel passaggio degli adolescenti dalla scuola superiore all’Università e per capire come aiutare i giovani a conquistare l’ autonomia.

Nel corso dell’evento sarà possibile confrontarsi con docenti delle Facoltà di Scienze della Formazione, di Psicologia e di Medicina sul modo più utile ed efficace di supportare i figli nelle scelte, senza deresponsabilizzarli.

L’incontro verrà introdotto da una breve illustrazione dell’attuale organizzazione dei corsi di studio universitari, alla luce dei recenti cambiamenti, per poi dare ampio spazio alle domande.

Chi sono questi genitori?
Sono perlopiù madri tra i 51 e i 60 anni, con un alto grado di scolarizzazione. È il profilo tipo del genitore che segue il figlio all’inizio del percorso universitario. Nel corso dell’ultimo open day d’Ateneo, l’ufficio orientamento ha distribuito un questionario ai genitori per conoscerli meglio e per capire cosa li spinge a seguire i ragazzi all’inizio della carriera universitaria.

«Il genitore che partecipa all’open day dedicato agli studenti dice di farlo perché interessato a conoscere da vicino il sistema universitario, l’offerta formativa e l’organizzazione dell’Ateneo –- spiega Loredana Garlati, delegata del Rettore per l’orientamento –-. I genitori si rivolgono ai nostri Servizi di Orientamento soprattutto quando i figli sono alla prese con la scelta del percorso universitario. Il canale principalmente utilizzato è la consulenza telefonica: le domande partono da un livello prettamente informativo, per approdare ad uno più propriamente orientativo. Per questo abbiamo deciso di organizzare una giornata dedicata a loro per sostenerli e suggerire un approccio utile».

L’incontro è aperto a tutti gli interessati. Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Orientamento: 02.6448.6118  orientamento@unimib.it o visitare il sito www.unimib.it


  

  
Guida Studiare in Bicocca 2014/15
Software con licenza campus per studenti
Bicocca Open Archive - archivio aperto della produzione scientifica d'Ateneo
BNewsTV, una finestra sul campus
servizi di orientamento di ateneo
Iscriviti alla newsletter!
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca - Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano - tel. 02 6448 1
Casella Posta elettronica certificata: ateneo.unimib@legalmail.it · Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 01/09/2014