Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Rotori molecolari in materiali porosi. Benefici per salute, sicurezza e ambiente

I ricercatori del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca, guidati da Piero Sozzani, hanno scoperto come realizzare in laboratorio materiali altamente porosi costituiti da un enorme numero di unità che si muovono come velocissimi rotori molecolari e sono in grado di convertire l'energia chimica in forza meccanica e movimento.

La ricerca - “Fast Molecular Rotor Dynamics Modulated by Guest Inclusion in a Highly Organized Nanoporous Organosilica” - pubblicata su Angewandte Chemie, apre nuovi scenari nell'ambito delle applicazioni industriali dei materiali porosi e dei motori molecolari, consentendone l’impiego in nanomedicina (terapie selettive controllate), nella prevenzione di incidenti (fughe di gas) e nello sfruttamento delle energie rinnovabili (biomasse).

Per maggiori informazioni leggi il comunicato stampa

In archivio dal: 11/05/2010


  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 29/09/2016