Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Sciopero dei docenti dal 28 agosto al 31 ottobre 2017 e modalità di svolgimento degli esami

Si avvisano gli studenti che in data 27 giugno 2017 è stato proclamato uno sciopero che potrà comportare l’astensione dei docenti dallo svolgimento degli esami di profitto nelle Università italiane (cfr. la lettera di proclamazione dello sciopero all’indirizzo: https://docs.google.com/viewer?a=v&pid=sites&srcid=ZGVmYXVsdGRvbWFpbnxjb250cm9ibG9jY29zY2F0dGl8Z3g6MmIxNDFlNDE5ZTdmOTdiNw )

L’eventuale astensione riguarderà il primo appello d’esame programmato nel periodo 28 agosto – 31 ottobre 2017. 

Gli studenti che intendano sostenere esami dovranno effettuare comunque la consueta iscrizione on line, in quanto l’astensione dei docenti potrà essere verificata solo nel giorno fissato per l’appello.
Qualora l’esame non si svolga per lo sciopero, ai sensi di quanto contenuto nella lettera di proclamazione, si presentano le seguenti due situazioni:

  1. se è previsto un secondo appello, gli studenti sosterranno l’esame in questa occasione;
  2. se non è già previsto un secondo appello, verrà assicurato un appello straordinario dopo il quattordicesimo giorno dalla data del giorno dello sciopero. La data di questo appello straordinario sarà tempestivamente pubblicata su segreterie on line .

In entrambi i casi verrà comunicata la modalità d’iscrizione agli appelli di cui ai precedenti punti 1) e 2).

Inoltre si precisa che:

  • ai laureandi che devono sostenere un esame in settembre verrà comunque garantita la sessione di esami di ottobre, alla quale comunque ci si dovrà iscrivere;
  • i giustificativi eventualmente richiesti da studenti lavoratori verranno in ogni caso firmati.


L'Ateneo adotterà ogni misura atta a non pregiudicare la carriera degli studenti, sempre nel rispetto del diritto di sciopero e tenuto conto della volontà espressa dagli stessi proclamanti in tal senso orientata.

In archivio dal: 15/09/2017


  

  
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 25/09/2017