Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Tecnico superiore per le telecomunicazioni - corso IFTS per persone inoccupate
Ragazzi in un laboratorio

Il corso, a partecipazione gratuita, è rivolto a 20 persone, donne e uomini inoccupate/i e disoccupate/i fino a 35 anni compiuti alla data di avvio del percorso, residenti o domiciliati in Lombardia in possesso di uno dei seguenti titoli minimi:

  • diploma di scuola media superiore
  • diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226 articolo 20, comma 1, lettera c, ovvero attestato di competenza di III livello europeo conseguito nei percorsi IFP antecedenti all’anno formativo 2009/2010

Figura professionale e finalità

Il Tecnico superiore per le Telecomunicazioni opera e collabora all’analisi, pianificazione, progetto, sviluppo delle reti, installazione, configurazione, collaudo, assistenza e manutenzione delle reti di telecomunicazioni, di tipo locale e geografico, caratterizzate da infrastruttura fissa, mobile e di broadcasting; applica la conoscenza dei mezzi trasmissivi, dei protocolli e dei dispositivi per la comunicazione, fissi, mobili e di broadcasting, per definire l’impiego in funzione della tipologia appropriata e dei requisiti espressi dagli utenti.

Le sue competenze:

  • collabora alle attività di individuazione e formalizzazione dei requisiti dei sistemi di telecomunicazioni, in termini funzionali e architetturali;
  • partecipa alla attività di pianificazione, progettazione dei sistemi di telecomunicazioni e all’individuazione delle soluzioni topologiche e tecnologiche appropriate;
  • interviene nelle fasi di individuazione dei dispositivi e delle metodologie per la conduzione delle attività di analisi e progettazione;
  • contribuisce alle fasi di sviluppo dei sistemi integrando le tecnologie reperibili sul mercato;
  • collabora nelle operazioni di installazione e configurazione delle reti e sistemi di telecomunicazioni;
  • partecipa alle attività di collaudo, gestione tecnica, manutenzione e assistenza relative alle reti e sistemi di telecomunicazioni.

Il percorso prepara agli esami per la certificazione Cisco CCNA.

Certificazione finale

  • Certificato di specializzazione tecnica superiore valido su tutto il territorio nazionale ed europeo con la specifica delle competenze acquisite
  • Certificazione dei crediti universitari (n. 14 CFU validi presso la Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali dell’Università degli studi di Milano-Bicocca)
  • Certificazione Cisco CCNA a chi supera gli esami previsti dall’Academy Cisco (il costo degli esami di certificazione è a carico dei partecipanti e il prezzo è di circa 180 €)

 

Per informazioni e modalità di partecipazione, consultate il bando allegato. Le domande di ammissione possono essere presentate entro il 20 settembre 2013.

 

Allegati:
- Bando - Bando -

In archivio dal: 21/09/2013


  

  
© 2005-2014 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
redazioneweb@unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 23/09/2016