Inizio della pagina -
Logo dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
|Lista dei comandi|
Notizie in home
Tre studentesse Bicocca tra i 100 Future Makers 2017
Elena Brignone
Elena Brignone

Elena Brignone, Houda Fajoui e Veronica Cerioni, di 23 anni, dopo aver superato una impegnativa selezione sono tra i "magnifici" 100 Future Makers del 2017, i migliori talenti Under 26 individuati dal Boston Consulting Group come potenziali leader nell'imprenditoria italiana del futuro.

Le tre studentesse di Milano-Bicocca avranno così l'opportunità di partecipare dal 19 al 22 giugno prossimi a un intenso workshop di formazione e confronto con i Top Manager dell'industria privata e pubblica. 

Leggi qui di seguito l'intervista a Elena e, più sotto, guarda le video interviste fatte a Houda e Veronica. 


ELENA BRIGNONE

Elena Brignone, di Verbania sul Lago Maggiore, è al secondo anno della magistrale in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane, fresca di Erasmus all’Università di Oslo.

«Al momento ho finito gli esami e mi sto dedicando alla tesi che verterà sugli impatti a livello organizzativo dell’utilizzo dei big data prestando particolare attenzione alla parte di HR. Da qualche mese mi sono poi messa in gioco con uno stage sempre nell’area delle risorse umane presso Allianz Bank».

Come sei stata selezionata tra i 100 Future Makers 2017?

«Il mio percorso tra i The Future Makers è iniziato con la presentazione dell’iniziativa realizzata dal Boston Consulting Group presso l’Università Bicocca. A febbraio ho mandato la mia application che prevedeva, oltre a cv e lettera di motivazione, anche due piccoli test da eseguire scaricando delle app che hanno reso il tutto più interattivo. Successivamente sono stata chiamata per la realizzazione di un assessment di gruppo: ci siamo confrontati sulle nostre idee di talento e messi in gioco nella rappresentazione di questo concetto divisi in due sottogruppi. Non è poi mancata anche qualche domanda a cui ciascuno ha risposto individualmente per iscritto. Dopo qualche settimana ho svolto poi un test di inglese fino ad arrivare al colloquio individuale finale. E adesso... il meglio di questa avventura deve ancora venire!»

Quali sono le skill che hai appreso durante i tuoi studi universitari che pensi ti abbiano aiutato a diventare una Future Maker?

«Ci è stato riferito che sono pervenute circa 1700 candidature e l’esito era tutt’altro che scontato. Credo sicuramente che il semestre di studio all’estero mi abbia aiutato molto, non solo per la padronanza della lingua inglese, ma anche per l’apertura mentale, la voglia di scoperta e di mettermi alla prova che questa esperienza mi ha lasciato. Sono sempre stata una persona molto determinata e credo di essere riuscita a trasmettere tutta la mia motivazione ed entusiasmo».

Che cosa ti aspetti dalla fase finale di questa avventura, in programma dal 19 al 22 giugno?

«Mi aspetto di vivere quattro giornate molto intense di apprendimento e confronto, da cui poter trarre insegnamenti e ispirazione. Credo che la motivazione sia qualcosa di veramente contagioso e non vedo l’ora di poter prender parte di questo circolo virtuoso!»


HOUDA FAJOUI

Houda Fajoui è all'ultimo anno della laurea magistrale in Scienze Economico-aziendali di Milano-Bicocca. Nata in Marocco e trasferitasi in Italia all'età di 12 anni, Houda attualmente sta preparando la tesi e fa praticantato in uno studio legale come revisore dei conti. Tra le skill che le hanno permesso questo exploit, senza dubbio il suo background multiculturale.


Guardiamo l'intervista alla nostra Future Maker Houda Fajoui...

 

 ...e a Veronica Cerioni

In archivio dal: 23/06/2017


  

  
© 2005-2016 Università degli Studi di Milano-Bicocca -
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126, Milano • tel. 02 6448 1 • Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.it • P.I. 12621570154 • Amministrazione trasparente
- ultimo aggiornamento di questa pagina 16/08/2017