La borraccia di Bicocca Sostenibile

L’idea di distribuire la borraccia a personale e studenti dell’Ateneo nasce con lo scopo di incentivare il consumo dell’acqua del rubinetto ed evitare gli sprechi legati all’utilizzo di bottiglie di plastica.

Per questo motivo la borraccia è stata pensata e testata sull’utilizzo di acqua fredda o a temperatura ambiente e non di altre sostanze con le quali non è possibile garantire un esperienza ottimale.

La borraccia è in acciaio inox 18/8, resistente e in grado di conservare le caratteristiche chimiche e microbiologiche dell’acqua. L’acciaio permette di mantenere inalterate tutte le proprietà dell’acqua del rubinetto; tuttavia durante l’utilizzo l’acqua può subire contaminazioni esterne, si consiglia perciò di non conservare l’acqua nella borraccia per più di 24h.

 

AVVERTENZA: Seppur i produttori dichiarino le borracce prive di Nichel o altri metalli, se ne sconsiglia l’uso ai soggetti sensibili.

Si consiglia un lavaggio prima dell’uso e di pulirla regolarmente con un sapone delicato. Tutte le componenti della borraccia sono lavabili in lavastoviglie.

Come avere la borraccia?

La borraccia è in distribuzione gratuita a tutto il personale dell'Ateneo (strutturato e non, docente e tecnico, assegnisti, dottorandi, specializzandi...); chi non l'avesse ancora ritirata può scrivere a bicocca.sostenibile@unimib.it.

Agli studenti la distribuzione delle borracce avviene esclusivamente in occasione degli eventi di Bicocca Sostenibile (con cadenza mensile o anche più ravvicinata). Tali appuntamenti vengono opportunamente comunicati per tempo tramite tutti i canali di Ateneo (mail, sito, social) e di BASE: potete seguire gli account di Bicocca Sostenibile sui social network (FB, Instagram, Twitter) per essere aggiornati sulle attività.

a cura di Bicocca Sostenibile, ultimo aggiornamento il 07/10/2019