Dipartimento di Economia, Metodi Quantitativi e Strategie di Impresa

Il DEMS si è costituito il 1 ottobre del 2012 riunendo docenti tutti appartenenti all’area 13. L’elemento unificatore, oltre all’appartenenza disciplinare è stato l’interesse precipuo per la ricerca e per la didattica di alta qualificazione secondo i parametri riconosciuti a livello internazionale. In questi anni le strategie del dipartimento sono state coerentemente guidate da questi obiettivi. Il risultato conseguito nella recente VQR, soprattutto per i due SSD di Economia Politica e Statistica, e la politica di reclutamento perseguita, confermano il costante miglioramento qualitativo del dipartimento.

Il DEMS è suddiviso in quattro sezioni: Economia, Statistica, ISTEI e Storia Economica

Il DEMS si caratterizza per il rigore dell’approccio metodologico e l’attenzione alle implicazioni di policy. Tale approccio è inoltre caratterizzato dall’interazione multidisciplinare di tipo economico, statistico e manageriale.

Il valore della ricerca svolta dai docenti, interdisciplinare e aperta al dialogo tra i saperi, è attestata dal riconoscimento ad opera del MIUR di “Dipartimento di eccellenza”.

Tratto caratterizzante del Dipartimento è senz’altro l’attenzione continua e concreta verso la dimensione internazionale, anche attraverso la promozione di programmi di Visiting Research, incoming ed outgoing, utili a creare network multidisciplinari tra accademici, siano essi teorici o applicati.

Le principali aree di ricerca dei docenti e del ricercatori del Dipartimento riguardano:

  • Gli studi europei in campo macro e micro-economico, in particolare riferiti alla integrazione delle economie europee dal punto di vista economico, monetario, dei mercati e negli aspetti fiscali;
  • Teoria dei giochi ed applicazioni ad ambiti economici e politico-istituzionali
  • Studi statistici, sia metodologici che applicati
  • Storia economica;
  • Marketing, management delle imprese

Il Dipartimento è impegnato nella crescita di progetti di Terza missione con l’obiettivo di incrementare l’interazione tra l’accademia, imprese ed istituzioni, sia nell’ambito della ricerca che della didattica.

L’attività di ricerca alimenta in via naturale la didattica, in particolare quella di secondo e terzo livello dove vengono coniugate competenze economiche, statistiche e manageriali per affrontare l’analisi e l’interpretazione di vari contesti economici.

Al DEMS sono attribuiti due corsi di laurea triennali e tre magistrali, di cui uno erogato interamente in lingua inglese ed un dottorato di ricerca.

Il dottorato DEFAP ha prodotto eccellenti risultati, mettendo in pratica le linee strategiche sui dottorati innovativi indicate dal MIUR con il PNR 2015-2020, sul fronte dell’internazionalizzazione, nei rapporti con le imprese (intersettorialità) e nella formazione interdisciplinare

il direttore del dipartimento
Photogallery
a cura di Redazione Centrale, ultimo aggiornamento il 23/07/2019