Bbetween 2020 - Archivio Performing arts

performing arts

 

“In verità, non c’è teoria che non sia un frammento, accuratamente preparato, di qualche autobiografia.

Paul Valéry

 

Bbetween WRITING è la sezione di Bbetween dedicata alle molteplici forme e funzioni della scrittura. Sarà possibile, con i Percorsi Scrittura, attraversare le forme della scrittura, come fruitori o come attori. I percorsi guideranno i partecipanti attraverso l’analisi delle opere letterarie o attraverso fasi dell’osservare, esperire, ricordare, narrare, senza dimenticare il ruolo formativo della scrittura, che è e può diventare strumento privilegiato di riflessione, di riconcettualizzazione, di formazione critica del pensiero e dell’identità. La scrittura sarà declinata in diverse forme, fino ad incontrare l’arte, la poesia, il cinema e il teatro. La scrittura è una pratica antica, ma ha molte forme attuali. E soprattutto ha molteplici futuri possibili.

Bbetween 2019 Performing Arts - Theatrical Lab

A chi è rivolto? Il percorso è aperto a tutti e non è richiesta alcuna competenza in ingresso.

Che cos'è? Il percorso Bbetween 2019 Performing Arts – Theatrical Lab, attraverso il linguaggio delle arti performative, con un focus specifico sulla dimensione teatrale e con innesti provenienti dai linguaggi del circo contemporaneo e della danza, accompagna i partecipanti a vivere un laboratorio centrato su:

  • Consapevolezza e presenza scenica; 
  • Capacità di ascolto e sviluppo di competenze relazionali;
  • Attivazione delle competenze psicocorporee;
  • Capacità di lavorare in gruppo.

Un laboratorio esperienziale ed espressivo per allenare il proprio equilibrio psicofisico posturale e affinare la qualità della propria presenza sulla scena personale, relazionale e professionale. Non si tratterà di un laboratorio finalizzato ad apprendere tecniche attoriali, quanto piuttosto a sperimentare strumenti e linguaggi performativi per prendere confidenza con il proprio corpo-mente, per relazionarsi in modo più sensibile con l’altro in tutta la sua singolarità e complessità, per divenire flessibili all’imprevisto e disponibili nel lavoro di gruppo.

Sono pronta a reagire a qualsiasi cosa succeda: sono presente attraverso la precisione della partitura che ricorda se stessa, non sono assente in uno schema che mi nasconde quello che avviene attorno (Julia Varley, 2006).

L’esito del processo sarà una performance corale nata dall’incontro trasformativo tra un testo teatrale precedentemente scelto, il singolo e il gruppo.

Le attività saranno condotte da formatori professionisti esperti in arti performative e prevedono l’utilizzo di metodologie corporeo-espressive ed esperienziali, in singolo, piccolo e grande gruppo. 

 

Dove e quando?

Il percorso è costituito da un totale di 20 incontri così strutturati:

  • 2 incontri: Introduzione/Conclusione da 2 ore ciascuno
  • 14 incontri di tecniche teatrali da 3,5 ore ciascuno
  • 2 incontri di tecniche di circo contemporaneo da 3,5 ore ciascuno
  • 2 incontri di tecniche di danza da 3,5 ore ciascuno

 

Il calendario degli incontri, che si svolgeranno nell’aula motoria dell’edificio U16 dalle 15:00 alle 18:30, è il seguente:

  • 6 novembre 2019
  • 13 novembre 2019
  • 20 novembre 2019
  • 27 novembre 2019
  • 4 dicembre 2019
  • 11 dicembre 2019
  • 18 dicembre 2019
  • 8 gennaio 2020
  • 15 gennaio 2020
  • 22 gennaio 2020
  • 29 gennaio 2020
  • 5 febbraio 2020
  • 12 febbraio 2020
  • 19 febbraio 2020
  • 26 febbraio 2020

Il percorso, per prevenire la diffuzione del Coronavirus COVID-19, sarà svolto in modalità on-line sulla piattaforma Open E-learning di Ateneo nelle seguenti date:

  • 9 maggio 2020
  • 16 maggio 2020
  • 23 maggio 2020
  • 30 maggio 2020
  • 6 giugno 2020

 

Quanto costa? Il percorso ha un costo di 100 euro per gli studenti dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca e per gli ex-studenti iscritti all’Associazione BicoccAlumni, di 150 euro per il personale dell'Ateneo e 300 euro per gli esterni. (*)

Quanti partecipanti sono ammessi? Il percorso sarà attivato con un minimo di 25 studenti iscritti e non saranno accettate più di 30 iscrizioni. Nel caso in cui le iscrizioni eccedano i posti a disposizione, si terrà conto dell'ordine temporale di iscrizione garantendo, qualora i numeri lo consentano, la formazione di un gruppo in cui almeno il 50% sia costituito da studenti dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Quali sono le condizioni per ricevere l'Open Badge Bbetween 2019 Performing Arts – Theatrical Lab? Il badge Bbetween 2019 Performing Arts – Theatrical Lab è un badge di attività. Sarà assegnato agli studenti dell'Ateneo e agli esterni, previa iscrizione al percorso e partecipazione ad almeno 15 dei 20 incontri previsti dal percorso.

Quali sono le modalità di ritiro dell'Open Badge  Bbetween 2019 Performing Arts: Theatrical Lab? Coloro che avranno diritto al Badge, riceveranno una mail contenente un link per il ritiro. Gli Open Badge saranno attivi dal momento del ritiro. Soltanto a ritiro avvenuto tramite l'indirizzo mail @campus.unimib.it le attività certificate dal Badge potranno, per gli studenti UNIMIB, essere inserite nel Diploma Supplement Europeo. Soltanto una volta ritirato il Badge è possibile per gli studenti richiedere al Consiglio di Coordinamento Didattico del proprio Corso di Studi il riconoscimento di CFU. I CCD hanno facoltà di decidere sull'assegnazione dei CFU.

Clicca qui per iscriverti al percorso entro il 27 ottobre 2019

Referente del percorso: Francesca Antonacci
Referente del progetto: Laura Appiani

(*)

Per studente UNIMIB si intende:

Studente di L, LM, LM a ciclo unico
Studente di Master, Corso di perfezionamento
Studente di Dottorato di Ricerca o di Corso di Specializzazione
Studente di corso singolo
Assegnista di ricerca

Per personale UNIMIB si intende:

Professore
Ricercatore
Personale T/A
Professore a contratto

 
a cura di Comunicazione, ultimo aggiornamento il 23/07/2020