Il metodo Pizzigoni per insegnanti della Scuola primaria

CORSO DI PERFEZIONAMENTO

PROPONENTE
Prof. Franca Zuccoli

OBIETTIVI

La proposta pizzigoniana è un elemento fondante nel panorama educativo, sia in quanto tassello fondamentale per la storia della pedagogia, sia per la valenza nel legame con l'attualità; basti per questo ricordare almeno un aspetto, quello legato alla valorizzazione del lavoro della terra e del contatto con la natura in un'ottica di interdisciplinarietà. Il corso si propone di offrire un percorso di formazione al metodo Pizzigoni, che approfondisca aspetti pedagogici, educativi e didattici con un'attenzione specifica all'applicazione e trasferibilità all'interno dell'ambiente scolastico. Obiettivo fondamentale è la formazione di docenti specializzati al metodo Pizzigoni per quanto riguarda la scuola primaria.

Nello specifico, il corso intende favorire l'acquisizione di conoscenze:

- in ambito pedagogico e didattico,

grazie alla presentazione e alla riflessione condivisa insieme ai partecipanti delle linee teoriche sia della storia della pedagogia, sia della didattica più attuale. La storia del metodo Pizzigoni, ovviamente legata al pensiero di questa pedagogista, nel corso verrà approfondita in modo dettagliato, ma per essere pienamente compresa e resa attuale e propositiva, avrà la necessità di un serrato confronto con il pensiero di altri autori, del passato e del presente, oltre che di un approfondimento sulle tematiche che nella contemporaneità hanno iniziato a segnare questo campo;

- in ambito psicologico,

qui la presentazione di alcune delle linee teoriche permetterà di approfondire la conoscenza dei bambini da 6 a 11 anni, in modo da offrire strumenti per comprendere le loro necessità in continua evoluzione rispetto al percorso formativo costituito dalla scuola;

- in ambito metodologico specifico (metodologia pizzigoniana),

il metodo verrà presentato grazie ad una particolare attenzione agli scritti dell'autrice, legati all'organizzazione dell'ambiente da lei intenzionalmente progettato al fine di garantire lo sviluppo complessivo dei bambini; oltre che attraverso l'osservazione puntuale dei materiali da lei utilizzati con un confronto con l'attualità, la presentazione dei contenuti propri della proposta pizzigoniana, dal punto di vista del metodo e dei contenuti, anche disciplinari.

L’istituzione del Corso di Perfezionamento, realizzato in collaborazione con l'Istituto Comprensivo "Rinnovata Pizzigoni" e l'Associazione Opera Pizzigoni, si propone di rispondere al bisogno di formazione espresso dal territorio, garantendo la formazione del personale indispensabile all’attuazione del Metodo Pizzigoni nella scuola primaria.

Punto cardine del corso sarà quello di non fermarsi al metodo ma di proporre un dialogo tra la proposta pizzigoniana e le più recenti azioni, riflessioni e ricerche in ambito pedagogico e didattico, per sviluppare collegamenti, attualizzare gli elementi di maggior interesse e di traghettarla verso nuove prospettive e proficui sviluppi.

Il Programma di 180 ore sarà suddiviso in: LEZIONI TEORICHE Storia della pedagogia. Scuole di metodo: Agazzi, Montessori, Steiner. Metodi e contemporaneità. Esperienza e didattica. Didattica generale e didattiche disciplinari. La didattica per competenze. Progettazione e valutazione. Inclusione. Riflessioni nuove sfide della didattica: flipped classroom, scuole senza zaino, scuole nel bosco. Scuola e nuovi media. LEZIONI SPECIFICHE DI METODOLOGIA La figura di Giuseppina Pizzigoni. La storia del periodo. Gli scritti di Pizzigoni. Le discipline secondo il metodo Pizzigoni: italiano, matematica, scienze, agraria, storia, geografia, lingue straniere, ginnastica, disegno e plastica, musica. LABORATORI, OSSERVAZIONI, TIROCINIO Osservazione. Esercitazioni. Progettazioni di percorsi pizzigoniani. Costruzione di materiali didattici.

DESTINATARI
Laureati e diplomati universitari di tutte le discipline

PERIODO
19 gennaio 2018 - 30 maggio 2018

IMMATRICOLAZIONI ENTRO IL 18 DICEMBRE 2017 (v. procedure nel bando)

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 02/01/2018