Statistica e Finanza Matematica (non attivato per il XXXIV ciclo)

Il Dottorato in Statistica e Finanza Matematica è un programma di studi di durata triennale rivolto a laureati magistrali con interesse per l’attività di ricerca negli ambiti statistico e/o finanziario quantitativo.

 

Coordinatore XXXIII ciclo: Prof.ssa Emanuela Rosazza Gianin

Vice Coordinatore XXXIII ciclo: Prof.ssa Francesca Greselin

Referente curriculum di finanza matematica
Prof. Fabio Bellini

Referente curriculum statistico
Prof. Andrea Ongaro

Obiettivi e tematiche di ricerca

Gli obiettivi del dottorato in Statistica e Finanza Matematica sono

  1. favorire l’avanzamento delle competenze nelle discipline oggetto del Dottorato e supportare e sviluppare l’attitudine alla ricerca;
  2. introdurre alle pratiche di diffusione dei risultati scientifici, stimolando e agevolando la preparazione di seminari, la partecipazione attiva a convegni, la redazione e la sottomissione di articoli scientifici a riviste nazionali e internazionali;
  3. fornire un’elevata qualificazione professionale fruibile per posizioni post dottorali sia in ambito accademico, sia presso istituzioni pubbliche ed enti privati, in Italia e all’estero;
  4. incoraggiare e facilitare i contatti con la comunità scientifica internazionale, in particolare per periodi di studio e ricerca all’estero durante il secondo e/o terzo anno di corso, dedicato alla preparazione della tesi.
Le principali linee di ricerca del corso di Dottorato si articolano in:
  • Statistica
  • Statistica e Applicazioni
  • Finanza Matematica
Sbocchi occupazionali

La preparazione acquisita durante il dottorato vuole essere fruibile, oltre che in ambito universitario, anche presso enti pubblici e privati secondo le caratteristiche del curriculum seguìto.
In particolare:

  • il curriculum Statistica intende formare leader nella metodologia statistica con possibilità di impiego trasversale a livello di enti pubblici, sovranazionali, ospedalieri, industriali e aziendali mentre il curriculum Statistica e Applicazioni offrirà, grazie all’interazione fra metodologia statistica e problemi inerenti particolari contesti applicativi, posizioni dirigenziali presso enti e realtà aziendali che svolgono avanzati programmi di ricerca.
  • il curriculum Finanza Matematica, oltre agli sbocchi accademici, può essere un buon punto di partenza per un impiego nel mondo della finanza quantitativa, ad esempio in banche, SGR, istituzioni finanziarie e assicurative.

A titolo di esempio, negli ultimi tre cicli attivi:

  • nel dottorato “Statistica” hanno conseguito il titolo 12 candidati, dei quali 8 sono occupati in ambito universitario (3 in atenei esteri), 3 in ambito dei servizi pubblici/finanziari e di ricerca, 1 in altro ambito;
  • nel dottorato “Statistica e Applicazioni” hanno conseguito il titolo 6 candidati, dei quali 4 sono occupati in ambito universitario, 1 in ambito di ricerca e 1 in altro ambito;
  • nel dottorato “Matematica per l’Analisi dei mercati Finanziari” hanno conseguito il titolo 8 candidati, dei quali 3 sono occupati in ambito universitario (2 in atenei esteri), 3 nel settore finanziario/assicurativo, e 2 in altro ambito.
Composizione del Collegio Docenti

Composizione Collegio XXXIII ciclo

Personale Docente e Ricercatori delle Università Italiane

 

Cognome

Nome

Ateneo

Qualifica

1.

BELLINI  

Fabio  

MILANO-BICOCCA 

Professore Ordinario

2.

GRESELIN  

Francesca  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato confermato 

3.

GRASSI  

Rosanna  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato confermato 

4.

ONGARO  

Andrea  

MILANO-BICOCCA 

Professore Ordinario 

5.

PELAGATTI

Matteo Maria  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato

6.

ROSAZZA GIANIN

Emanuela  

MILANO-BICOCCA 

Professore Ordinario

7.

SOLARI

Aldo  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato

8.

STEFANI

Silvana  

MILANO-BICOCCA 

Professore Ordinario 

9.

VITTADINI

Giorgio  

MILANO-BICOCCA 

Professore Ordinario 

10.

BIANCHI

Monica Piera  

Cattolica del Sacro Cuore 

Professore Ordinario 

11.

BORGONI

Riccardo  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato confermato 

12.

CONSONNI  

Guido  

Cattolica del Sacro Cuore 

Professore Ordinario 

13.

FATTORE

Marco  

MILANO-BICOCCA 

Ricercatore confermato 

14.

LOVAGLIO

Pietro Giorgio  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato confermato 

15.

QUATTO

Piero  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato confermato 

16.

RIANI  

Marco  

PARMA 

Professore Ordinario 

17.

TOMMASI  

Chiara  

MILANO 

Professore Associato confermato 

18.

TORRIERO  

Anna  

Cattolica del Sacro Cuore 

Professore Ordinario 

19.

FUSAI  

Gianluca  

PIEMONTE ORIENTALE 

Professore Ordinario 

20.

FORONI

Ilaria  

MILANO-BICOCCA 

Ricercatore confermato 

21.

COLOMBI  

Roberto  

BERGAMO 

Professore Ordinario 

22.

AGLIARI  

Anna  

Cattolica del Sacro Cuore 

Professore Ordinario 

23.

ARBIA  

Giuseppe  

Cattolica del Sacro Cuore 

Professore Ordinario 

24.

MIGLIERINA  

Enrico  

Cattolica del Sacro Cuore 

Professore Ordinario

25.

PENNONI

Fulvia  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato

26.

BACCI  

Silvia  

PERUGIA 

Ricercatore confermato 

27.

PELUSO  

Stefano  

Cattolica del Sacro Cuore 

Ricercatore a t.d. - t.pieno

28.

MECATTI

Fulvia  

MILANO-BICOCCA 

Professore Ordinario 

29.

MEZZANZANICA

Mario  

MILANO-BICOCCA 

Professore Associato confermato 

30.

SALINELLI  

Ernesto  

PIEMONTE ORIENTALE 

Professore Ordinario 

31.

ARGIENTO  

Raffaele  

TORINO 

Ricercatore a t.d.

32.

BIGNOZZI

Valeria  

MILANO-BICOCCA 

Ricercatore a t.d.

33.

PACI  

Lucia  

Cattolica del Sacro Cuore 

Ricercatore a t.d. - t.pieno

 

Personale non accademico dipendente di altri Enti e Personale docente di Università Straniere

 

Cognome

Nome

Ateneo/Ente di appartenenza

Qualifica

1.

PORCU 

Emilio 

UNIVERSIDAD FEDERICO SANTA MARIA 

Professore di Univ.Straniera 

Didattica

Il dottorato è strutturato in due curricula: Statistica e Matematica per la Finanza. Dopo un primo anno di didattica comune (avanzata, intensiva e in lingua inglese), mirata a consolidare i fondamenti statistici e matematici e a sviluppare le abilità informatiche, ciascuno dei due curricula organizzerà le attività con modalità specifiche e funzionali alle diverse specializzazioni.

Il periodo finale del dottorato sarà impegnato nella redazione della tesi, con un soggiorno di sei mesi/un anno presso sedi di ricerca estera. La tesi è finalizzata alla pubblicazione su riviste di eccellenza secondo la classificazione ANVUR; da questo punto di vista si prevede e auspica che i dottorandi inizino a fare ricerca attiva e a pubblicare già durante il secondo anno di dottorato.

 
Calendario lezioni e variazioni

Nel primo anno di corso sono previsti diversi insegnamenti curriculari, quindi obbligatori per entrambi i curricula, e altri prettamente curriculari.

Ogni insegnamento prevede più moduli, tra cui anche quello relativo alle esercitazioni, ed ogni modulo si conclude con una verifica finale che, se non viene superata, va ripetuta secondo una tempistica concordata con il docente.

Nel secondo anno di corso sono previsti corsi su argomenti specialistici.

Oltre alla didattica frontale ai dottorandi verranno proposte numerose attività seminariali e brevi corsi intensivi sui più attuali temi di ricerca nell’ambito delle discipline proprie del dottorato, da parte sia di docenti del collegio sia di ospiti e visiting italiani e stranieri altamente qualificati.

Calendario delle lezioni

Piano didattico

Avvisi, news ed eventi

In corso di aggiornamento.

a cura di Scuola di dottorato, ultimo aggiornamento il 19/04/2018