Culture simboliche per le professioni dell'arte, dell'educazione e della cura

MASTER DI I LIVELLO

OBIETTIVI: 
1) Formare esperti dell'immaginario simbolico, capaci di leggere le forme dell'immagine e dell'arte attraverso il riferimento ai principali elementi del patrimonio mitico-simbolico dell'umanità.
2) Formare esperti dell'esperienza immaginale, da intendersi come competenza critico-ermeneutica di percezione, selezione e lettura dell'immagine artistica come immagine simbolica mitopoietica
3) Formare formatori nelle pratiche filosofiche con specifico riferimento al ruolo dei grandi temi simbolici nell'esperienza umana
4) Formare educatori all'immagine capaci di introdurre pubblici diversi (bambini, adolescenti, adulti e persone non esperte della materia) all'incontro con le forme dell'immaginario artistico, musicale, teatrale, coreutico dell'umanità
5) Fornire a psicologi, psicoterapeuti e arteterapeuti, educatori e insegnanti, e a tutti i professionisti che già operano (o si apprenstano a operare) nei contesti dell'arte, dell'architettura e del paesaggio, dell'educazione e della cura metodologie e strumenti operativi per realizare progetti concreti e ripensare al loro lavoro con una particolare sensibilità mitico-simbolica.

DESTINATARI: Laureati e Diplomati Universitari triennali di tutte le discipline, con preferenza per quelle umanistiche

PERIODO ATTIVAZIONE: novembre 2016 - ottobre 2018 (biennale)

PROPONENTE: Prof. Paolo Mottana

INFO: marina.barioglio@unimib.itDOMANDE ENTRO IL 21 SETTEMBRE 2016

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 03/10/2017