Valutazione dei titoli di ammissione

TITOLI DI STUDIO

- Voto di laurea o di laurea magistrale: 1 punto fino a 80/110, 2 punti 80-90/110, 3 punti 90-100/110, 4 punti 100-106, 5 punti 106-109/110, 6 punti 110 e 110 e lode

- Laurea in Scienze dei servizi giuridici o in Servizio sociale o in Sociologia o in Scienze politiche e delle relazioni internazionali o in Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione: 5 punti

- Laurea magistrale in Giurisprudenza o Servizio sociale e Politiche sociali o in Sociologia e ricerca sociale: 10 punti

- Dottorato di ricerca: 5 punti

- Assegno di ricerca universitaria: 5 punti

- Stage e/o tirocinio in settori concernenti l'immigrazione e il diritto degli stranieri: 5 punti

 

ETA'

1 punto     oltre 60 anni

2 punti      50-60 anni,

3 punti      40-50 anni

4 punti      30-40 anni

5 punti      sotto i 30 anni.

 

ATTIVITA' LAVORATIVA ED ESPERIENZE PROFESSIONALI

- abilitazione all’esercizio della professione forense in Italia: 5 punti

- abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale in Italia: 5 punti

- appartenenza al personale di enti pubblici italiani o di amministrazioni statali, regionali o locali italiane: 5 punti

- appartenenza al personale dell’Amministrazione civile dell’interno o della carriera prefettizia o di una forza di polizia statale o locale: 5 punti

- appartenenza al personale dell'Amministrazione penitenziaria: 5 punti

- appartenenza al personale docente ed educativo degli istituti scolastici, pubblici o paritari, operanti in Italia: 5 punti

- appartenenza ad ONLUS o associazioni o fondazioni o enti che si occupano in Italia di stranieri: da 5 a 10 punti

- appartenenza al personale di ASL o di azienda ospedaliera o di consultorio familiare o di segretariato sociale o di patronato sindacale: 5 punti

- Attività professionale svolta in Italia come avvocato o assistente sociale o educatore professionale: da 5 a 10 punti

- Attività professionale svolta in Italia come psicologo o antropologo o sociologo o medico: da 1 a 5 punti

- Appartenenza ad una pubblica amministrazione o ad un'organizzazione internazionale che svolgano in Italia funzioni, attività o servizi nei confronti di stranieri: da 5 a 10 punti

- Appartenenza al personale di una rappresentanza diplomatico-consolare di Stati esteri avente sede in Italia o collaborazione con essa in settori connessi con l'assistenza o con la promozione culturale in favore dei propri connazionali in Italia: da 5 a 10 punti

- Svolgimento in Italia di attività di accoglienza o di orientamento legale o lavorativo o di mediazione interculturale nei confronti di stranieri nell'ambito di strutture pubbliche o private o di organizzazioni internazionali o di consolati: da 5 a 10 punti

- Appartenenza all'ufficio del personale di un'impresa che abbia rapporti con personale straniero: da 5 a 10 punti

- Attività di ricerca giuridica o sociale: 5 punti

- Attività di progettazione sociale: 5 punti

 

PUBBLICAZIONI

- pubblicazioni in materia di diritto degli stranieri: fino a 10 punti

- pubblicazioni in materia di politiche migratorie, di sociologia delle migrazioni e di servizio sociale con gli stranieri: fino a 10 punti

 

PARTECIPAZIONE PERSONALE O FAMILIARE ALL'IMMIGRAZIONE STRANIERA IN ITALIA

- straniero regolarmente soggiornante in Italia: fino a 5 punti (sulla base della durata del soggiorno in Italia)

- straniero regolarmente soggiornante in Italia che svolga attività documentata insieme con o in favore di altri stranieri: fino a 5 punti

- cittadino italiano figlio di straniero o che abbia acquistato la cittadinanza italiana: 5 punti

 

APPARTENENZA AD UNO DEGLI ENTI CHE COLLABORANO COL MASTER

- iscrizione ad ASGI come socio per il 2016 oppure appartenenza al personale del Consorzio Farsi prossimo o degli enti che lo compongono o a cui si collegano oppure appartenenza ai soci o al personale della Coop. sociale A.ME.LIN.C.: 15 punti

a cura di Redazione Centrale, ultimo aggiornamento il 18/04/2018