Chiusura dell'Erasmus

1- Chiusura dell' Erasmus+

Per chiudere l’Erasmus gli studenti dovranno procedere nel seguente modo, come da bando:

  • produrre il LA online, conforme a quanto effettivamente sostenuto, firmato dal Docente Coordinatore Erasmus+ estero;
  • far compilare la “Section to be completed After the mobility- I. CONFIRMATION OF PERIOD” del Learning Agreement-LA dall’Ufficio Erasmus+ dell’Ateneo di destinazione. Le date riportate nella CONFIRMATION OF PERIOD fanno fede per il riconoscimento dell’esperienza e del beneficio economico Erasmus+;
  • procedere all’upload del LA definitivo, in formato pdf/a, alle Segreterie Online; il file deve essere completo di tutte le parti: before the mobility, during the mobility (se presente) e after the mobility, chiaramente leggibile e completo di firme;
  • compilare il questionario di rientro dalla mobilità internazionale alle Segreterie Online (menu di destra alla voce questionari).

Gli studenti che non avranno seguito la procedura prevista e non avranno caricato alle Segreterie Online un LA conforme non avranno il saldo della borsa nè il riconoscimento dei cfu.

Le attività inserite nel LA non sostenute e/o fallite durante l’Erasmus devono essere tolte dal LA in caso contrario non sarà possibile iscriversi agli appelli di Unimib.

ATTENZIONE! Solo compilando il certificato UMI riceve la notifica della chiusura dell’Erasmus.

 

2- Transcript of records- TOR

A conclusione dell’Erasmus le mete estere producono per ogni studente il Transcript of Records –TOR, ossia il certificato degli esami sostenuti durante la mobilità. Tutte le attività superate con profitto e inserite nel LA devono essere riconosciute in piano nella carriera degli studenti. Gli studenti possono rifiutare i voti degli esami sostenuti e superati durante l’Erasmus esclusivamente prima che siano registrati nel TOR, e solo se questa facoltà è prevista negli ordinamenti universitari delle mete estere.

Il TOR deve essere inviato direttamente dall’Ateneo estero all’Ufficio Mobilità Internazionale-UMI nei seguenti modi:

 

Ufficio Mobilità Internazionale-UMI

University of Milano- Bicocca

Piazza dell’Ateneo Nuovo n1

20126 Milano IT

 

I TOR inoltrati in altro modo non saranno presi in considerazione.

Le attività didattiche registrate nel TOR in nessun caso potranno:

  • essere sostenute nuovamente presso l’Ateneo se superate all’estero;
  • essere rifiutate in sede di conversione dei voti;
  • essere registrate fuori piano. 
3- Riconoscimento della mobilità Erasmus

L’UMI, verificata la conformità dei TOR, procederà al riconoscimento dei cfu nella carriera degli studenti che avranno chiuso correttamente l’Erasmus+. Tutte le attività didattiche sono riconosciute rispettando le associazioni del LA; non sono ammessi riconoscimenti parziali.

Gli studenti che durante l’Erasmus avranno fallito un’attività didattica inserita nel LA potranno agire nel seguente modo:

  • chiedere ai Docenti Coordinatori Erasmus+ l’autorizzazione a risostenere l’esame al di fuori del periodo Erasmus utilizzando il modulo di autorizzazione al sostenimento degli esami fuori dal periodo Erasmus” completo di firme va inoltrato all’e-mail outgoing.erasmus@unimib.it;
  • rettificare con il proprio Docente Coordinatore Erasmus+  le associazioni del LA per non perdere il riconoscimento.

Una volta che i Docenti Coordinatori Erasmus+ avranno approvato la conversione dei voti assegnati dalle mete Erasmus+ le attività didattiche verranno caricate in carriera. 

Per le attività che prevedono l’assegnazione dei voti in trentesimi secondo la normativa italiana la conversione avviene tramite l’European Grade Conversion System- EGRACONS per gli Atenei che già aderiscono alla piattaforma oppure tramite la tabella di conversione dei voti approvata dal Senato Accademico dell’Ateneo del 8 marzo 2018.

 

4- Partecipant report

Dopo la conclusione dell’Erasmus gli studenti dovranno compilare il Partecipant report ossia un questionario online sulla loro esperienza.

L’UMI dal mese di settembre/ottobre e comunque non oltre il 10 novembre di ogni anno provvede a rendicontare l’ Erasmus+ inserendo i dati della performance degli studenti nella piattaforma europea Mobility tool. Al momento della chiusura del report la piattaforma europea invia una e-mail di notifica per la compilazione del Partecipant report. Gli studenti dovranno compilare il questionario entro 30 giorni dalla ricezione della e-mail di notifica e in ogni caso non oltre il 25 novembre di ogni anno.

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 27/07/2021