Area di Scienze

Piani degli Studi, A.A. 2018/2019

 

Si ricorda a tutti gli studenti che, ai sensi dell’art 13 del Regolamento Studenti:

1) Gli studenti in corso presentano il piano di studi per via telematica. Gli studenti fuori corso regolarmente iscritti all’a.a. possono presentare istanza di variazione dell’ultimo piano di studi.

2) E' consentito agli studenti prossimi al conseguimento del titolo di variare un solo esame (oppure non più di 12 CFU) del loro ultimo piano di studi. Se in difetto dell’iscrizione al nuovo anno accademico (al fine del conseguimento titolo nell’ultima sessione di laurea) gli studenti dovranno presentare istanza motivata di variazione dell’ultimo piano approvato. In caso di esito positivo lo studente sarà tenuto a corrispondere un contributo di mora per la tardiva presentazione del piano.

3) Fino all’adozione del nuovo piano di studio lo studente rimane vincolato all'osservanza del precedente piano.

4) Si possono prevedere anticipazioni degli esami solo per attività di corsi già conclusi e nel rispetto delle eventuali propedeuticità.

5) Lo studente non è ammesso alla prova finale per il conseguimento del titolo nel caso in cui non ci sia corrispondenza tra l'ultimo piano di studio approvato e le attività formative per le quali sono stati acquisiti i crediti.

6) il diritto dello studente di sostenere prove di verifica relative a una attività formativa è subordinato alla presenza dell’attività stessa nell’ultimo piano di studio approvato;

Il piano di studio può essere compilato solo nelle scadenze indicate nell’avviso.

Nel caso in cui vengano eliminati dal piano di studio insegnamenti per i quali sono presenti iscrizioni a precedenti appelli, gli stessi non verranno rimossi dal libretto ma saranno visibili come esami fuori piano. La loro presenza è ininfluente ai fini del conseguimento titolo e non devono essere sostenuti.

Per problemi di funzionamento della procedura online rivolgersi a segr.studenti.scienze@unimib.it

Per informazioni sulle scelte previste consultare il Regolamento didattico del proprio corso di studi.

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 09/11/2018