Stage e tirocini curriculari

EMERGENZA CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTO GESTIONE STAGE 8 giugno

In conformità a quanto riportato nelle Ordinanze Regionali n. 546 del 13 maggio 2020 e n.547 del 17 maggio 2020, è richiesto all’ente ospitante interessato alla ripresa/attivazione dello stage anche in presenza, di attenersi alle procedure di seguito illustrate in base al proprio caso.

A tal fine l'ente ospitante dichiara sotto la propria responsabilità di avere inviato tramite PEC all’indirizzo ateneo.bicocca@pec.unimib.it il Protocollo aziendale di prevenzione COVID-19, o le Istruzioni operative di Sicurezza eventualmente integrate nel DVR già presente e relative modifiche, ai sensi delle Ordinanze Regionali sopracitate.

Stage da avviare

  1. Tutte le aziende/enti che non hanno ancora completato la definizione dello stage (progetti formativi mai caricati su Segreterie Online o la cui compilazione non è ancora terminata) devono specificare, nel campo del progetto formativo dedicato alla presenza richiesta:
    • Full time o part-time senza smart working: per lo stage che non prevede la possibilità di svolgimento da remoto e che richiede invece una presenza fisica presso l’ente ospitante per tutta la durata (in questo caso non sarà consentita la successiva richiesta di giornate in SW)
    • Full time o part-time con smart working: per lo stage che prevede, unitamente alla presenza fisica, anche la possibilità di svolgimento da remoto per attività definite e in specifici periodi/giorni (o anche per tutta la durata del periodo). 
      NOTA BENE:
      avviato il progetto formativo l'ente ospitante deve inserire su Segreterie Online, alla voce azioni post avvio, la richiesta di smart working (48 h prima dell'evento per approvazione da parte dell'Ufficio Stage). Si suggerisce di pianificare settimanalmente o anche per tutta la durata dello stage le giornate di smart working inserendo così la richiesta su Segreterie Online una sola volta. Nel campo “motivazione” vanno specificate le attività oggetto di smart working.
  2. Tutte le aziende/enti che hanno completato il caricamento del progetto formativo su Segreterie Online (progetto formativo non più modificabile e in attesa di successive approvazioni) devono inviare mail a stage@unimib.it inserendo in copia conoscenza lo studente e specificando in oggetto “Retrocessione in bozza PF per avvio in presenza_nome+cognome+matricola”.

Per gli stage da avviare non è richiesto invio di Addendum.

 

Stage già avviati

Tutte le aziende/enti che abbiano già ricevuto approvazione all’avvio dello stage con mail automatica (visualizzazione dei 3 bollini verdi sulle Segreterie Online) possono avanzare richiesta al rientro in presenza (anche parziale)  del proprio stagista allegando al progetto formativo sulle Segreterie Online alla voce miei stage nella colonna "convenzioni-allegati" l’“Addendum_Sicurezza_Covid.19” (pdf scaricabile in calce a queste disposizioni) sottoscritto dal tirocinante e da un referente dell'ente ospitante: tutor, rappresentante legale o altra persona a discrezione dell'ente stesso.

A caricamento avvenuto l'ente ospitante deve quindi inviare mail di notifica a stage@unimib.it specificando in oggetto “Addendum PF_nome+cognome+matricola” e inserendo in copia conoscenza l’indirizzo del docente tutor Universitario e dello studente.

EMERGENZA CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTO GESTIONE STAGE al 20 marzo
A seguito della pubblicazione del Decreto Rettorale 20 marzo 2020 Norme relative a stage, tirocini e laboratori è possibile svolgere lo stage in modalità smart working e nei casi previsti, secondo quanto disposto dal suddetto decreto.
Le modalità di gestione per gli stage avviati su Segreterie Online entro il 23 febbraio 2020 sono illustrate in questa tabella.
 
Le modalità di gestione per gli stage compilati entro il 23 febbraio e mai avviati dall’Ufficio Stage (oppure con data di partenza successiva al 23 febbraio) sono illustrate in questa tabella.
 
E' inoltre SOSPESA ogni attività di SPORTELLO, front office e telefonico.
 
Ogni aggiornamento relativo alla gestione delle pratiche e all'evasione delle richieste verrà dato ove e quando possibile in via ufficiale tramite il sito www.unimib.it.
 
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FAQ

1. "E' possibile effettuare lo stage curriculare in smart working?"
E' possibile nei casi previsti e come disposto dal Decreto Rettorale 20 marzo 2020 Norme relative a stage, tirocini e laboratori pubblicato anche alla pagina “Provvedimenti amministrativi Covid-19” del sito web. Le modalità di gestione per gli stage avviati su Segreterie Online entro il 23 febbraio 2020 sono indicate in questa tabella.

2. "Durante il periodo di sospensione degli stage, dal 23 febbraio fino al 20 marzo u.s., le ore, se svolte, vengono riconosciute? 
Nessun tipo di attività svolta durante il tempo di sospensione può essere riportata sul registro né conteggiata. 

3. "Ho raggiunto il numero di ore necessarie all'ottenimento dei CFU prima della sospensione degli stage per Coronavirus, ma sul progetto formativo è riportata una data di termine successiva, che faccio?"
Se le ore sono state raggiunte lo studente o l'azienda può interrompere lo stage da SegreterieOnline. Sulla base di quanto disposto dal Decreto Rettorale 20 marzo 2020 Norme relative a stage, tirocini e laboratori si può considerare concluso lo stage che abbia raggiunto il 75% del monte ore previsto per il riconoscimento dei CFU. 

4. “Ho terminato lo stage, posso procedere all'inserimento degli allegati e alla compilazione del questionario online?”
Si. La procedura di chiusura rimane sempre attiva.

5. "Posso effettuare TRASFERTE durante il periodo di smart working?"
No, le trasferte non sono consentite, in accordo anche con le raccomandazioni di muoversi il meno possibile per non mettere a repentaglio la propria salute e quella degli altri.

6. "Posso inserire già ora una PROROGA allo stage?"
​E' possibile inserire proroghe allo stage solo se l'attività di stage procede in smart working.

7. "L'Azienda/Ente in cui voglio fare lo stage può avviare le procedure per convenzionarsi?"
​Sì, la situazione attuale sospende gli stage, ma le procedure per le aziende a convenzionarsi sono attive.

8. “L’Azienda/Ente presso cui stavo svolgendo lo stage mi propone di sospendere lo stage a oltranza, fino a che l'emergenza Covid-19 sarà finita e riprendere poi in presenza, è possibile?"
E' possibile sospendere lo stage fino al termine dell'emergenza sanitaria: l’Azienda/Ente deve inserire in Segrerie Online nel progetto formativo alla voce “azioni post-avvio” una PROROGA che sposti la data di fine dello stage a dopo l'emergenza Covid e poi una SOSPENSIONE fino ad una data presumibile di ripresa delle attività.

Premessa

L'Università sostiene tutte le attività svolte al fine di realizzare momenti di alternanza studio-lavoro e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro. Lo stage/tirocinio è un periodo di formazione o perfezionamento professionale trascorso presso un’azienda o un ente, al fine di acquisire la preparazione professionale necessaria a svolgere un’attività.

L'ufficio stage, tramite il portale stage, dà supporto a tutti gli studenti iscritti (CdL, CdLM, CdLMCU, Master e Dottorati) che vogliano attivare uno stage curriculare

Questa tipologia di stage inizia e si conclude entro la data di conseguimento del titolo. 

La durata massima complessiva è di 12 MESI. 

Aziende/Enti già registrati

Per le Aziende/Enti ospitanti già registrati è possibile accedere al portale Segreterie online direttamente cliccando QUI.

Contatti

e-mail: stage@unimib.it

L’Ufficio Stage gestisce tutte le richieste giunte all’indirizzo mail di struttura in ordine di arrivo.

Vista la situazione di emergenza e la necessità di valutare anche urgenze e casi specifici vi chiediamo comunque di non inviare più volte la stessa richiesta.

​TUTTI GLI SPORTELLI RESTERANNO CHIUSI FINO AL TERMINE DELL'EMERGENZA SANITARIA E COMUNQUE FINO A NUOVA DISPOSIZIONE DA PARTE DELL'ATENEO.