Tecnologia tradizionale

Tecnologia tradizionale

Il sistema telefonico tradizionale di Ateneo è di tipo distribuito ed è composto da 11 centrali telefoniche (PABX) interconnesse, dislocate nei principali edifici dell'università, a servizio di 4 aree geografiche distinte, ciascuna delle quali comprende uno o più  edifici (cfr. allegato):

  • Campus di Milano-Bicocca
  • Campus di Monza
  • Sede di Cinisello Balsamo
  • Sede di Faedo Valtellino

 

L'intero sistema utilizza, per i collegamenti e le interconnessioni, l’infrastruttura di rete universitaria realizzata secondo gli standard di cablaggio strutturato.

Le centrali telefoniche sono installate nei locali tecnici centri stella di edificio, e sono direttamente connessi a permutatori telefonici di edificio, sui quali sono attestate le utenze di fonia in tecnologia digitale e analogica provenienti dal cablaggio orizzontale in rame.

I collegamenti di dorsale del Campus di Milano sono realizzzati in fibra ottica mentre per le sedi remote si utilizzano collegamenti su rete a commutazione di pacchetto con protocollo IP.

Il sistema telefonico d'Ateneo comprende i seguenti sottosistemi, che ne integrano le funzionalità:

  • Sistema di messaggistica vocale centralizzato
  • Sistema di accounting e billing centralizzato

 

Per ulteriori informazioni inerenti al sistema di messaggistica vocale, accedi alla  sezione “Casella vocale” della pagina Servizi di telefonia.

 

a cura di Sistemi informativi, ultimo aggiornamento il 21/09/2017