Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

TECNOLOGIE PER LA DIDATTICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2012/2013
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2014/2015
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
4
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
28
Prerequisiti: 

Il corso si svolgerà in Blended Learning o apprendimento misto, termine che si riferisce ad un mix di metodologie didattiche: sia all’interno di ambienti d'apprendimento on-line sia di apprendimento in presenza. Il Blended Learning combina il metodo tradizionale in aula con attività e discussione all’interno di ambienti virtuali per l’apprendimento

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Valutazione delle E-tivieties, delle interazioni on-line combinata con un esame orale di verifica degli apprendimenti

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Gli obiettivi che debbono essere raggiunti dagli studenti sono:

- La capacità di padroneggiare i contenuti e le metodologie delle tecnologie didattiche

- La capacità di allestire un setting didattico digitale all’interno del proprio contesto professionale

- La capacità di progettare contenuti multimediali rivolti alla fascia di età 3-10 anni

Contenuti

- I Concetti chiave delle tecnologie didattiche
- Il setting didattico “aumentato” dalla tecnologia: infrastrutture e software
- La teoria e i metodi della Flipped Classroom
- Gli ambienti digitali di apprendimento

Programma esteso

Il corso si occupa di indagare come e in che modo le tecnologie digitali e Internet si siano affermati nella scuola e abbiano cambiato il modo di fare didattica e il ruolo del docente. Il Web 2.0 e le sue applicazioni, LCMS, VLE, registri elettronici, Facebook, Google, Youtube, Apps insieme a un nuova modalità di interazione con i device - notebook , tablet, smart phone - stanno rivoluzionando le modalità della formazione nella scuola e il modo di apprendere dei nativi digitali. Il Corso analizza inoltre a un livello di base tutte queste tematiche anche attraverso l’analisi di casi.

Bibliografia consigliata

P. Ferri, La scuola 2.0, Spaggiari edizioni, 2013, Parma, Cap 1, 2, 3

Uno a scelta tra questi due testi:
P. Ferri, Nativi digitali, Bruno Mondadori, 2012
P. Ferri, I nuovi media e il Web 2.0, Guerini, 2009

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Il corso si svolgerà in Blended Learning o apprendimento misto, termine che si riferisce ad un mix di metodologie didattiche: sia all’interno di ambienti d'apprendimento on-line sia di apprendimento in presenza. Il Blended Learning combina il metodo tradizionale in aula con attività e discussione all’interno di ambienti virtuali per l’apprendimento