Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO CIVILE (ILLECITO)

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2012/2013
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
10
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
70

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Raggiungere competenza e padronanza dei contenuti del corso

Contenuti

Il corso ha per oggetto lo studio della responsabilità civile e si propone di offrire, in primo luogo, l’approfondimento dei principi generali e del fondamento del sistema della responsabilità civile come ad oggi risulta dal codice civile, dalla legislazione speciale e dalla giurisprudenza; in secondo luogo, la trattazione di tematiche specifiche inerenti ai regimi speciali di responsabilità ed alle nuove forme di danno.

Considerata la rilevanza e l’interesse che suscitano le tematiche trattate durante il corso, si consiglia vivamente di frequentare le lezioni durante le quali verranno anche esaminati diversi casi pratici attraverso l’analisi di numerose pronunce della giurisprudenza di legittimità e di merito in modo tale da consentire allo studente l’effettiva comprensione della materia.

Programma esteso

Il programma comprende:

- le funzioni della responsabilità civile
- la struttura del fatto illecito
- l'evoluzione del concetto di ingiustizia del danno
- il nesso di causalità
- il concorso del fatto colposo del danneggiato
- i criteri di imputazione della responsabilità
- gli strumenti di tutela del danneggiato
- i regimi speciali di responsabilità
- il danno risarcibile: danno patrimoniale e danno non patrimoniale
- la tutela della persona
- le nuove forme di danno

Bibliografia consigliata

PPer la preparazione all’esame è indispensabile un Codice Civile aggiornato, con il testo della Costituzione e le principali leggi complementari.

- Cassano, Responsabilità civile, Milano, 2012, con esclusione dei capitoli 45, 46, 47, 48, 61, 62, 63, 71, 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79

- Berti, Il nesso di causalità in responsabilità civile, 2013

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali